X-Factor invade la classifica italiana e la rivitalizza

L’invasione di X -Factor rivitalizza la musica italiana. Ed in fonfo non è un male, visto che rispetto a programmi come “Amici”, per esempio, propone artisti già avviati nel panorama musicale che hanno bisogno di essere lanciati.

Così è bello dopo tanto tempo vedere brani italiani in testa alla classifica. Quella dei downloads è un trionfo: Giusy Ferreri è seconda, con “Non ti scordar mai di me”, scritta da Tiziano Ferro (ma se la gioca testa a testa con “A te”, di Jovanotti, ma anche settima con la cover di “Remedios” della mitica Gabriella Ferri.

Gli Aram Quartet, trionfatori della manifestazione, sono quinti con l’inedito “Chi”, surreale brano firmato da Morgan e Gaudi e sesti con la cover di “Per Elisa” di Alice. Ilaria Porceddu, invece è al nono posto con la sua versione di “Oceano”, canzone che Lisa portò a Sanremo nel 1997, chiudendo seconda dietro Annalisa Minetti.

Gli album sono appena usciti, compreso quello promozionale degli Aram Quartet. In compenso l’album registrato durante MTV Storytellers dei redivivi Bluvertigo, sfruttando l’effetto Morgan, è tredicesimo