Una canzone per l’estate: “Figlio dei Manga” di Io, Carlo

Se come chi scrive siete nati negli anni’70, allora preparate i fazzoletti. “Figlio dei manga”, di Io, Carlo vi farà piangere di malinconia, riconrdando i tempi in cui si era ragazzi spensierati. Quello che trovate sopra è il terzo singolo di Carlo Fath, alias Io, Carlo, dj e produttore discografico tedesco (tra l’altro ha lavorato con i Simply Red) trapiantato a Milano.

Dopo il successo dei primi due singoli, “L”ego” e “Danziamo”, ora ecco il nuovo tormentone sempre tratto dall’album, ormai vecchio di un annetto, “In perenne riserva”. Il video non è quello ufficiale, ma rende bene l’idea di un motov che racconta di tutta la tv degli anni’80, dei cartoni animati (c’è pefino citato il mitico “Nano Nano” di Mork e Mindy) e di come erano belli quei tempi. Tutto molto bello. Tre singoli uno migliore dell’altro, da canticchiare e fischiettare. E con testi che fanno pensare.

Operazione nostalgia? Sicuramente. Anche se i protagonisti sono i Manga, i fumetti giapponesi che esplodevano in quegli anni ma che hanno trovato maggior diffusione qualche tempo dopo. E allora pronti con i fazzoletti…

“Mamma mia”: Il 19 luglio ad Ischia l’anteprima italiana del film sugli Abba

In questo mestiere è fondamentale dire la verità. E allora è giusto che informi i lettori che la notizia l’ho trovata sul blog della mia amica Maria, al quale vi rimando. Si terrà ad Ischia il prossimo 19 luglio nell’ambito del Global Fest l’anteprima italiana di “Mamma Mia”, il film ispirato all’omonimo musical, ispirato alle canzoni degli Abba, gruppo leggendario della musica pop anni 70-’80.

All’indomani dell’uscita americana (in Italia il film sara’ nelle sale il 3 ottobre), la pellicola (della quale in alto potete vedere il trailer), e’ ambientata nell’isola di Skiathos in Grecia, e sara’ proiettata al Regina Isabella sullo spettacolare schermo sull’acqua allestito nella baia di Lacco Ameno.

Continua a leggere