Una canzone per l’estate: “Ignudi fra i nudisti” di Elio e le Storie Tese ft Giorgia

Sull’onda della straordinaria performance di Stefano Belisari, alias Elio all’ultimo Dopofestival di Sanremo e del suo degno compare Sergio Conforti in arte Rocco Tanica a “Scorie“, l’album “Studentessi” è andato alla grande ma Elio e le Storie Tese non finiscono mai di stupire.

Sdrammatizzano tutto. Anche la classica “canzone per l’estate”. “Ignudi fra i nudisti” è assolutamente straodinaria ed originale nel descrivere il dilemma fra l’andare al mare ed ai monti. Ironia a fiumi, come nel loro stile e musica di alta qualità.

Ma soprattutto, in questo video, una grandissima Giorgia, che sfodera una innata autoironia, prestandosi al gioco degli Elii ed a questa canzone surreale. E dire che Belisari è diplomato al conservatorio in flauto traverso… Non c’è altro, c’è solo da ascoltare, sorridere. Ed inchinarsi alla genialità.