“Just Dance”, il tormentone dell’italo-americana Lady Gaga

Ecco un’altra italo americana di successo. Che fa centro al primo singolo. La presenza di Lady Gaga, al secolo Stefani Germanotta, su questo blog che parla di musica europea è dovuta proprio al fatto che questa eccentrica 22enne è figlia di italiani residenti a New York.

Diplomata al Covento del Sacro Cuore, il fuoco dell’arte è sempre stato dentro di lei. Ha studiato alla prestigiosa Tisch School of Artist e poi è diventata cantante, ballerina e autrice di canzoni per altri (fra le tante, le Pussycat Dolls).

Formazione musicale assolutamente americana e per questo non proprio ideale in questo blog, ma il fatto è che “Just Dance“, singolo che anticipa il lavoro “Fame” è proprio bello. Un tormentone di quelli da cantare e ballare che proprio non riesci a stare fermo e ti entra nelle orecchie. E sta spopolando nei club degli states (il che se avete capito da che parte sta questo blog, non depone del tutto a suo favore).

Una sola cosa ci lascia un pò interdetti, a dire il vero: il voler essere a tutti i costi provocatoria e fuori dagli schemi con una faccia che invece traspira dolcezza da tutti i pori (guardate la differenza fra la foto e il video…). Ma anche questo forse, oltre alle sue recenti straordinarie esibizioni live, la rende personaggio. Nel singolo, fra l’altro cantano Colby O’ Donis e Akon.