“Rilassati un pò” e “Sangue e cuore”: ecco Rino De Maria

Da un pò di tempo sta girando nelle radio con il suo primo singolo, “Rilassati un pò”, ma in questi giorni è uscito il secondo “Snague e cuore”. Parliamo di Rino De Maria, giovane cantautore napoletano (ha 26 anni). Aria fresca nella musica d’autore, anche se ascoltando le sue canzoni si sentono le influenze dei grandi della nostra musica.

Rilassati un pò”, che potete ascoltare in alto è una canzone d’amore dolce ma non banale, che colpisce subito per la sua melodia orecchiabile ed infatti ha subito fatto presa anche nelle radio. Sul suo myspace è invece possibile ascoltare “Sangue e cuore” ed anche una terza canzone “Sarà così“.

Le canzoni anticipano l’album che arriverà ad ottobre ma “Sangue e cuore” ha una storia tutta particolare. Infatti farà parte della colonna sonora de “L’Ospite Perfetto“, prima fiction per telefonia e web. Tra gli interpreti ci sono Giulio Berruti, Giorgia Surina e Jacopo Cullin. A noi fa comunque piacere sentire che c’è qualche giovane che riesce ad emergere con prodotti di qualità.

Premio Tenco 2008: ecco tutte le nomination

C’è sempre grande attesa attorno al Premio Tenco, che ogni anno premia la canzone d’autore, sia per quanto riguarda gli inediti (opere prime e non), sia per quanto riguarda le interpretazioni. Sono stati annunciati in questi giorni i finalisti nelle varie sezioni. Ecco nel dettaglio tutte le nomination alle Targhe Tenco, fra le quali spiccano quella del cantante comasco Davide Van de Sfross e dell’ex cantante dei Quintorigo John De Leo:

ALBUM DELL’ANNO: Afterhours “I milanesi ammazzano il sabato”, Baustelle “Amen”, Francesco De Gregori “Per brevità chiamato artista”, Lorenzo (Jovanotti) “Safari”, Roberto Vecchioni “Di rabbia e di stelle”

 ALBUM IN DIALETTO:  ‘A 67 “Suburb” (napoletano), Rita Botto “Donna Rita” (siciliano), Luigi Maieron “Une primavere” (friulano), Carlo Muratori “La padrona del giardino” (siciliano), Davide Van De Sfroos “Pica!”(tremezzino)

 OPERA PRIMA: Banda Elastica Pellizza “La parola che consola”, Ascanio Celestini (attore e cantante) “Parole sante”,  John De Leo (ex cantante dei Quintorigo) “Vago svanendo”, Luci della centrale elettrica “Canzoni da spiaggia deturpata”, Paolo Simoni “Mala Tempora”

 INTERPRETE DI CANZONI NON PROPRIE:  Roberto Cipelli-Paolo Fresu-Philippe Garcia-Gianmaria Testa-Attilio Zanchi “F. à Léo”, Eugenio Finardi-Sentieri Selvaggi-Carlo Boccadoro “Il cantante al microfono – Eugenio Finardi interpreta Vladimir Vysotzky”, Alessio Lega “Compagnia cantante”, Petra Magoni – Ferruccio Spinetti “Musica nuda 55/21”, Syria “Un’altra me”.

Il premio sarà assegnato dal 6 all’8 novembre prossimi al Teatro Ariston di Sanremo, ultimo palcoscenico di Luigi Tenco, che si uccise in albergo nel 1967 dopo che la sua canzone “Ciao amore” non era entrata in finale. A votare sarà una giuria di giornalisti.

Nelle prossime settimane saranno anche comunicati  i Premi Tenco, assegnati, a differenza delle Targhe, direttamente dal Club Tenco alla carriera di cantautori e operatori culturali segnatamente internazionali.