“Pure love”, Arash fa centro

Lo vedremo sul palco dell‘Eurofestival cantare (non accreditato) insieme con Aysel la canzone dell’Azerbaigian peraltro da lui scritta, ma Arash, iraniano trapiantato a Stoccolma è uno dei personaggi migliori della musica pop del vecchio continente e non solo.

Ne avevamo già parlato in occasione dell’uscita del tormentone estivo “Suddenly“, adesso sta girando in Europa (non da noi come al solito) su molte televisioni musicali questa delicatissima “Pure love” che mescola il pop a sonorità mediorientali.

Sempre tratta dal suo album “Donya” e sempre cantata in persiano ed in inglese, nella canzone c’è la partecipazione “pesante” di Helena, una giovane esponente del pop svedese. Tutto molto bello, tutto da ascoltare.