“Lascia una traccia”, la musica dance scende in campo per l’Abruzzo

VOTA  LA CANZONE PIU’ BELLA D’EUROPA! CLICCA QUI

lascia_una_tracciaIl mondo della musica dance si mobilita a sostegno delle vittime del Terremoto in Abruzzo con un progetto che è una sorta di “work in progress” ma che diventa una iniziativa concreta di solidarietà che si unisce alle tante in atto in questo periodo. Noi ve ne diamo conto perchè merita.

Riccardo Sada, giornalista di Trend Club – rivista mensile specializzata in musica dance, ha avuto l’idea di raccogliere fondi per i terremotati dell’Abruzzo tramite la messa in vendita di un ep digitale con pezzi donati da tutti i dj che vogliano farne parte.

Chiunque voglia partecipare, può inviare il proprio pezzo a info@riccardosada.co.uk specificando che costituiscono donazione per il progetto “Ep pro Abruzzo”. Tutti i proventi saranno devoluti alle vittime del tragico terremoto del 6 aprile scorso.

L’iniziativa è ancora in corso d’opera, ma al momento vige la parola d’ordine “azione e subito” non vogliamo che con la solita prassi italiana la gente dimentichi. Man mano che l’iniziativa si delineerà, tutti gli aggiornamenti verranno postati all’interno del gruppo dedicato su facebook, al quale si può aderire cliccando qui.

Oltre ai dj, si ricercano label che sposino l’iniziativa archiviando e gestendo i materiali e occupandosi di programmare le realeses tramite distributori digitali, e tutto il supporto di media, radio, tv e carta stampata affinchè anche il mondo della musica possa fare qualcosa di concreto per far fronte a un’emergenza che tocca tutti nel profondo. Per informazioni si può chiedere anche ad Angela De Simone all’indirizzo ange.desimone@gmail.com