“Il mare in una stanza”, il ritorno di Grazia Di Michele

Premessa iniziale. Qui giudichiamo la cantante, la cantautrice. E basta. Lo diciamo perchè se per caso capitasse qui qualche telespettatore di Amici, magari si potrebbe mettere a commentare per partito preso, viste le note posizioni di Grazia Di Michele, insegnante di canto del programma Mediaset nei confronti di Marco Carta e di altri quotati protagonisti. Qui parliamo dell’artista e a chi non la conosce, diciamo che Grazia Di Michele è senz’altro uno dei migliori prodotti musicali italiani – nonchè una delle voci femminili migliori – degli ultimi trent’ anni.

Sulla scena dal 1986, “Il Mare in una stanza” segna il suo rientro alla produzione discografica tre anni dopo “Respiro”, il bellissimo album uscito sotto etichetta Rai Trade. Cantautrice profonda nei testi e delicata nelle musiche, condisce con la sua voce da cantastorie ogni motivo, impreziosendolo. Anche questo, molto coraggioso, che forse non è di presa immediata, che cresce strada facendo e che piace dopo qualche ascolto. A proposito, avete capito di cosa parla il testo? C’è grande ironia, fatto insolito nelle sue canzoni e per questo innovativo…

A distanza di anni la classe, lo stile e la qualità restano intatte   -anche la bellezza, anche se in quel video non si nota – ed è un peccato che di lei si parli soltanto per l’esperienza nel programma Mediaset (che a nostro parere non le ha giovato affatto a livello di immagine). Il pezzo è in vendita solo su I-Tunes. Aspettiamo con ansia l’album, certi che non deluderà. Intanto, qualche sprazzo del recente passato, con “La storia di Irene“, tratto da “Respiro” e ” A mio figlio“, dall’album “Naturale” (del 2001).

Pubblicità

2 Risposte

  1. […] fa avevamo parlato de “Il mare in una stanza”, che anticipava il lavoro. Sopra c’è “Il diritto di amare”, che racconta di una […]

  2. […] fa avevamo parlato de “Il mare in una stanza”, che anticipava il lavoro. Sopra c’è “Il diritto di amare”, che racconta di una donna e di una […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: