“Antes de que cuente diez”, il ritorno di Fito Y Los Fittipaldis, il baschetto della musica spagnola

questo post è scritto per noi da Ilaria Dot, del blog Italospagnola

Il più classico dei Rock and Roll. Una buona dose di Country. E persino un pizzico di Jazz. La musica di Fito & los Fitipaldis trae la sua originalità da una studiata fusione di stili che sin dal primo ascolto s’impone inconfondibile. Antes de que cuente diez, il singolo del suo ritorno, certo non fa eccezione.

Dopo aver raggiunto il successo alla testa di “Platero y tù” , con cui pubblica ben nove album dal 1991 al 1999, il basco (di Bilbao) Adolfo Cabrales (in arte Fito) sceglie di sfogare le sue inquietudini compositive in un progetto parallelo. Nascono così alcuni dei brani destinati a fare la storia della musica spagnola.

Sì. Perchè è difficile non pensare a Soldadito Marinero” come a un classico, sebbene sia uscito solo nel 2003. Così com’è difficile- diremmo quasi impossibile – trovare un solo spagnolo che non abbia canticchiato “por la boca vive el pez”.

Sotto l’etichetta di Fito y los Fitipaldis, Cabrales ha posto fine alla carriera fulminante di un gruppo riuscendo nel difficile intento di costruirne un’altra ancora più stellare. Nei quattro album firmati sino ad ora con la nuova band, ha potuto finalmente fondere le sue molteplici influenze in quel sound accattivante, autentico, e a tratti quasi retrò che così poco si conciliava con le suggestioni dei “Platero y tù”.

Ora, dopo due anni di silenzio, è pronto a tornare sulle scene. E il suo pubblico è lì, già trepidante. Pronto ad accogliere a braccia aperte la sua voce roca e il suo inconfondibile baschetto calato sul capo. Ma pronto, soprattutto, ad accoglierne i testi di rara profondità.

“Quello che mi condurrà alla fine
Saranno i miei passi, non la strada.
Non vedi che vai sempre dietro
Quando insegui il tuo destino?”

…recita, tradotta, una strofa di “Antes de que cuente diez”. Il singolo, uscito a fine Luglio, anticipa l’album omonimo di prossima uscita. Registrato negli studi di Du Manoir, al Sud della Francia, sarà in vendita dal 15 Settembre.