“Mrs Cold” e “Boat behind”, il ritorno dei Kings of Convenience

Sonorità fresche come la loro terra, la Norvegia. Melodie dolci, delicate, rigorosamente acustiche, dove trionfano la chitarra e l’armonia vocale. I Kings of Convenience sono tornati. Sono sulla scena da un decennio eppure l’Europa li ha conosciuti davvero solo nel 2004 quando la loro “I’d rather dance” spopolò nelle radio.

E’ appena uscito “Declaration of dependence“, quinto album, accompagnato da due singoli notevoli. Il primo lo trovate sopra, è “Mrs Cold“, accompagnato da un video- di cui trovate la galleria fotografica – girato in Provenza. Il secondo, altrettanto particolare, è “Boat behind“. Per chi ama il genere, due must.

Pubblicità