“Por quererte”, gli Efecto Mariposa sbancano la spagna

di Ilaria Dot (del blog Italospagnola)

Málaga li adora. E’ uno di quegli amori incondizionati e intensi. Una di quelle passioni orgogliose che ogni città dedica a chi ne fa grande il nome. Non che servissero gli Efecto Mariposa, a riecheggiarne le bellezze per la Spagna. Ma è parimenti indubbio che le loro radici le portano nel cuore. E’ evidente in ogni tour, tra la scansione degli accenti, l’affetto filiale di chi non se ne sa staccare. E, di questo, la loro terra non puó che essere grata.

Ma non é certo merito esclusivo dell’Andalucía, se Susana Alva e soci si consolidano oggi tra i protagonisti di spicco della scena musicale spagnola. Era l’ormai lontano 2004 quando il secondo album li portava al trionfo grazie alla cover castigliana di “Il Mondo”. E, da allora, il successo é stato climax inarrestabile. Il loro è un pop limpido e orecchiabile, nobilitato nel suo facile consumo dall’inconfondibile eleganza del timbro vocale. E’ una collana di strutture classiche mediante cui s’inneggia ad ogni forma d’amore.

Cinque dischi dopo il loro esordio (tre dei quali di inediti) , i malagueñi Efecto Mariposa sembrano aver scoperto la formula del successo. E sono ben lungi dal volersene staccare. Ne é conferma la disillusa “Por quererte”, di cui proponiamo il videoclip. Lanciato dalle radio ormai la scorsa primavera, il singolo é ancora attualmente al primo posto delle classifiche iberiche.