“En una vida”: Coral Segovia viaggia a vele spiegate verso Oslo?

Ascoltando qua e là i pezzi della selezione via web della Spagna per l ‘Eurofestival (i brani – tutti e 309! – potete ascoltarli e votarli qui) ci è presa un pò di delusione. Perchè noi che siamo amanti della musica spagnola e abbiamo fra i sogni quello di vedere il bicolore giallorosso sventolare una volta ancora dopo 40 anni sul tetto dell’Europa musicale, dobbiamo ammettere che il livello dei pezzi quest’anno è bassino (parecchio).

Dopo la squalifica -giustissima – di Popstar Queen e del suo pezzo-boicottaggio – il voto popolare sembra premiare Coral Segovia, già in corsa due anni fa per la rassegna. La sua “En una vida” è un bel pezzo, nel suo stile, che mescola il canto lirico al pop sotto una base che ad un certo punto diventa anche dance (anche se a tratti ci ricorda “Nada es comparable a ti” di Mirela dell’anno scorso). Una combinazione apprezzata dagli eurofans, solitamente. La maestra di questo stile è Monica Naranjo, lei è altrettanto brava. Il pezzo del 2008 “Todo està en tu mente” ci piaceva però di più.

L’ingresso nella finale – le basta essere decima alla fine delle votazioni – è cosa fatta, poi entrerà in campo anche la giuria di esperti a calmierare il voto del pubblico, ma la sua corsa verso Oslo sembra già cominciata. Possono darle fastidio soltanto El pezon rojo con la loro “I Yo tan sexy“, ma se il diktat di quest’anno di RTVE è la qualità, anche per la carriera che ha alle spalle, Coral potrebbe finalmente raccogliere il premio. Che poi le basti per far bene ad Oslo, è un altro paio di maniche.

Pubblicità

Una Risposta

  1. è vero, 2 anni ci fu un pezzo meraviglioso ke meritava Belgrado. Cmq W CORAL! le ho dato fiducia… speriamo bene!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: