Festival di Sanremo, alle 21 si parte. In diretta dal Teatro Ariston con noi

Signori, ci siamo. Perchè Sanremo è sempre Sanremo. Parte stasera l’edizione numero 60 del Festival di Sanremo. Sono già partite le polemiche, quelle di Morgan, squalificato e poi riammesso dopo l’ammissione di fare uso quotidiano di crack e dopo aver fatto “redenzione” da Vespa. Morgan però alla fine non sarà a Sanremo fuori nemmeno fuori gara. Non potremo così sentire il pezzo “La sera”, che si annunciava di gran qualità

C’è grande attesa anche per il brano di Povia su Eluana Englaro, che esce con notevole tempismo proprio ad un anno dalla morte della giovane. Vogliamo citare il commento che la collega Alessandra Carnevali di Festival (Gruppo Blogosfere) fa della sua canzone: “Da cantante cattolico convinto diventa sostenitore dell’eutanasia, che ai cattolici fa accapponare la pelle, solo a sentirla nominare“. Vogliamo rassicurare i lettori. Ci sforzeremo di essere obiettivi. Non sarà facile, ma ci riusciremo.

Stasera canteranno gli Artisti (in gara ne sono rimasti 15),  voterà la Giuria Demoscopica presente in sala all’Ariston. Verra’ stilata la graduatoria in base ai voti ricevuti nella serata e le 12 canzoni piu’ votate saranno ammesse alla Seconda Serata. Passerella di presentazione per i 10 artisti Nuova Generazione. A condurre la serata, con Antonella Clerici, sarà in questo galà d’esordio la coppia Bonolis-Laurenti. Ospiti della serata Susan Boyle e Antonio Cassano.

Saranno ben quattro i “featuring” , cioè le partecipazioni. Due già note, quelle dei Nomadi con Irene Fornaciari e quelle di Luca Canonici con Pupo ed Emanuele Filiberto e due arrivate in corsa, le Sorelle Marinetti con Arisa e Maria Nazionale con Nino D’Angelo: due duetti che si preannunciano interessantissimi. Sigla e sipario che si alzeranno alle 21. Buon Festival.

 Cliccando in alto sul link “Sondaggi Sanremesi” troverete alcuni sondaggi. Il primo riguarda  il vincitore della Sezione Nuova Generazione. Avete tempo per votare sino a giovedì sera. Ma domani ne partiranno ancora altri due.

ELENCO CANTANTI E CANZONI SEZIONE ARTISTI

1) Arisa ft Sorelle Marinetti – Malamoreno

2) Malika Ayane – Ricomincio da qui

3) Simone Cristicchi – Meno male

4) Toto Cutugno- Aeroplani

5) Nino D’Angelo ft Maria Nazionale – Jammo ja

6) Irene Fornaciari ft Nomadi – Il mondo piange

7) Irene Grandi – La cometa di Halley

8) Marco Mengoni- Credimi ancora

9) Fabrizio Moro – Non è una canzone

10) Noemi – Per tutta la vita

11) Povia – La verità

12) Pupo, Emanuele Filiberto ft Luca Canonici – Italia amore mio

13) Enrico Ruggeri – La notte delle fate

14) Valerio Scanu – Per tutte le volte che

15) Sonohra – Baby

 

QUESTO BLOG SEGUIRA’ QUOTIDIANAMENTE IL FESTIVAL, SIA DIRETTAMENTE, SIA ATTRAVERSO LA COLLABORAZIONE CON IL SITO WWW.FESTIVALDISANREMO.COM DELL’AMICO EDDY ANSELMI, CHE SI TROVA A SANREMO E CHE CURERA’ LA DIRETTA SCRITTA DELLE CINQUE SERATE.

E’uscito “Sanremo 1951-2010”: cifre, curiosità e segreti di 60 anni del Festival

Qualche giorno fa avevamo parlato del libro di Gigi Vesigna “Vox Populi”, una serie di aneddoti sui 60 anni di Sanremo visti dalla prospettiva di un cronista che ha visto di persona quasi tutti i festival. Ora vogliamo dare spazio ad un amico di questo blog. Si tratta di Eddy Anselmi, giornalista, storico della musica e del costume, ricercatore, speaker musicale. Il libro si chiama “Sanremo 1951-2010” ed è l’ideale seguito di “Festival di Sanremo, almanacco illustrato della canzone italiana“, uscito l’anno scorso.

Edito anche questo dalla Panini, il libro consta dalla Panini, consta di 300 pagine (euro 9.90) con circa 350 foto raccontano 60 edizioni del Festival, per un totale di 225 serate, 1.750 canzoni, oltre 1.000 artisti e non meno di 60 presentatori e vallette. Il volume, tutto a colori e di grande formato (18×28 cm), è appena uscito in edicola e in libreria al prezzo di 9,90 euro. L’opera accompagna il lettore attraverso la cronaca, gli aneddoti, i personaggi e le canzoni che hanno segnato i 60 anni la storia dello spettacolo musicale più popolare in Italia, dalla prima edizione del lontano 1951 vinta da Nilla Pizzi, fino al trionfo di Marco Carta nel 2009 e anche con una ampia carrellata sui concorrenti e sulla formula del Sanremo 2010 di Antonella Clerici. Non mancano inoltre classifiche, statistiche, curiosità, particolari inediti e foto speciali.

E’ un vero album di famiglia”, spiega l’autore Eddy Anselmi. “Tutti gli anni, il Festival regala agli italiani una sorta di sapore unico e irripetibile di quella particolare stagione. Dunque, leggendo la storia di questa famosa manifestazione canora, che si ripete da ben sessanta anni, ognuno può rivivere i suoi ricordi personali e anche scoprire quelli delle generazioni che lo hanno preceduto”. Anselmi ha curato anche il sito “Almanacco del Festival“, con una serie di curiosità ed una presentazione del volume. E naturalmente curerà da Sanremo anche il suo tradizionale sito Festivaldisanremo.com, con il quale collaboreremo anche noi in questi giorni.

 

 

Sanremo 2010, è tutto pronto. Per i bookmakers favorito Marco Mengoni

Tutto è pronto per l’edizione 2010 di Sanremo che partirà stasera alle 21.15. L’edizione numero 60 ha già fatto ampiamente parlare, adesso è ora di ascoltare le canzoni. Intanto, è partita la caccia al vincitore ed anche i bookmakers italiani si stanno cimentando in questo sport.

L’Aams, amministrazione autonoma monopoli di stato ha diffuso le quote per le scommesse e al primo posto (cioè come favorito per la vittoria ) c’è Marco Mengoni, pagato a 4 (cioè scommettendo 10 euro se ne vincono 40). Segue Simone Cristicchi a 6, Noemi a 7  e Valerio Scanu ad 8. Dunque Cristicchi a parte, tutti nomi nuovi.

A quota 10 quelli più “corazzati” quanto a carriera: Enrico Ruggeri, Irene Fornaciari e i Nomadi, Nino D’Angelo, Arisa, Malika Ayane, Fabrizio Moro e Povia. A quota 12 c’è incredibilmente Irene Grandi seguita a 15 da Toto Cutugno, Pupo-Filiberto-Canonici e Sonohra.

L’anno scorso ai bookmakers andò male in termini di pronostici: Marco Carta era infatti pagato a 14. E in testa c’era Renga. Così, a giudicare da questa lista, anche stavolta il vincitore potrebbe stare nella seconda fascia, quella dal 10 in avanti.

Noi, più modestamente, vi proponiamo il nostro sondaggio. Cliccando sul link  in alto nella home page “Sondaggi Sanremesi” (o anche andando qui) potete pronosticare il vincitore   per quanto riguarda la sezione Nuova Generazione VOTATE!