“Enjoy the day”, il nuovo singolo di Katerine

Di Katerine Avgoustakis, belga con origini greche, avevamo parlato tempo fa in occasione dell’uscita della sua personalissima cover di “Ayo tecnhology”. Ora questa giovane artista, lanciata da Star Academy, la versione belga di Pop Idol torna alla ribalta. Dopo il buon successo dell’album “Overdrive”, infatti, è in lavorazione il terzo album, ma intanto è uscito “Enjoy the day“.

Si tratta del nuovo singolo, il brano con cui Katerine aveva preso parte alle selezioni greche per l’ Eurofestival, prima che il suo pezzo venisse squalificato perchè alcuni frammenti remixati del medesimo sono risultati editi in una data antecedente a quella massima prevista. A noi il pezzo piace, è bello carico e mette parecchia energia. E lei si conferma molto interessante.

Eurofestival 2010: Ecco “Munja I grom” di Vukasin Braijc (Bosnia Erzegovina)

Cantante e canzone li sapevamo già. Adesso ecco diffuso anche il pezzo, che come consuetudine, la Bosnia Erzegovina rende noto attraverso uno show televisivo. Vukasin Brajic, partecipante all’edizione panslava di Operazione Trionfo, presenta questa ballata non peopio orecchiabile al primo colpo “Munja I grom“, cioè “Tuoni e fulmini”, un pezzo gradevole ma a nostro parere non in linea con le belle cose prsentate dalla Bosnia negli ultimi anni.

I paesi slavi comunque hanno un pregio: sono tra i pochi che presentano quasi sempre, con pochissime eccezioni, canzoni nelle loro lingue di origine. Questa per esempio, è in bosniaco. E’ evidente che così è più difficile prendere voti “esterni”, ma secondo noi sarebbe buona cosa se davvero ognuno tornasse a cantare nella propria lingua. Avrebbe tutto un senso maggiore. Il pezzo? L’abbiamo detto, si può fare meglio, Però sospendiamo il giudizio, vogliamo risentirlo ancora.

Vadremo