Eurofestival 2010: ecco “Sweet people” di Alyosha (Ucraina)

Al terzo tentativo, ecco il brano buono. Per evitare sanzioni ulteriori, l’ Ucraina ci ha messo pochissimi giorni a scegliere un altro brano, quello che finalmente la rapprsetnerà al prossimo Eurofestival. A cantarlo, sarà sempre Alyosha e il titolo è “Sweet people”. Si tratta come detto del terzo brano, dopo che il primo, “I love you” di Vasyl Lazarovich, era stato defenestrato dal nuovo governo televisivo ed il secondo “To be free” si era scoperto non inedito.

Una nuova ballata, una delle tante di questa edizione. Lei è brava, certamente, ma dopo quello che ha combinato l’ Ucraina merita davvero l’esclusione al primo turno. E diremmo che forse è cosa possibile. Anche se sicuramente i voti dei paesi amici arriveranno. Di sicuro, la Ebu non è entusiasmata dall’idea di portare  eventualmente la rassegna in un paese dove si è appena insediato un governo non proprio democratico.

“Diez minutos”, il nuovo singolo degli Efecto Mariposa

Torniamo un pò al pop rock di quelli buoni. Chi  ama la Spagna e la musica spagnola, apprezza senz’altro gli Efecto Mariposa, una delle band migliori del panorama commerciale iberico, che dal 2001 sforna album di ottimo livello e grande qualità musicale. Quello che trovate sopra è “Diez Minutos” il secondo singolo estratto da “40:4”. Il singolo è in vendita in formato digitale.

Belle armonie, ottima mescolanza fra il pop ed il rock melodico e l’ottima voce e presenza scenica della voce di questo gruppo di Malaga, Susana Alva. E il singolo segue di poco Por quererte“, che di recente ha vinto anche il premio come miglior canzone di “Los 40 principales“, la principale radio privata spagnola, diffusa anche in tutta l’America Latina. Ne riparleremo, intanto godetevi il brano. Lo merita.