Ufficiale: L’Eurofestival 2011 si svolgerà il 10, 12 e 14 maggio in Germania. La sede in settembre

Tutti in Germania, ma sette giorni prima. La NRD, la branca nordica della ARD, la tv nazionale tedesca, quella che si occupa dell’Eurofestival, ha diffuso ufficialmente le date dell’edizione 2011. Si torna ad inizio maggio. Le semifinali saranno infatti martedì 10 e giovedì 12, con sabato 14 per la finale. Tutto anticipato di sette giorni perchè il 21, data inizialmente prevista per la finale, è in programma la finale di Coppa di Germania di calcio, che la federcalcio tedesca non ha voluto anticipare al pomeriggio per esigenze tv.

Nè sarebbe stato possibile spostare l’Eurofestival sette giorni dopo perchè il 28 è in programma invece la finale di Champions League di calcio, altro evento da cui la Ebu guadagna soldi. La sede sarà ufficializzata in settembre. Come da noi annunciato, sono otto le candidate: Berlino, Monaco di Baviera, Dusseldorf, Mannheim, Hannover., Colonia, Gelsenkirchen e Amburgo.

VENTITRE’ PAESI HANNO DETTO GIA’ SI – Sono attualmente 23 le tv nazionali che hanno già confermato la loro presenza. In ordine alfabetico, compresa la Germania padrona di casa: Albania, Armenia, Azerbaigian, Belgio, Danimarca, Estonia, Finlandia, Gran Bretagna, Grecia, Islanda, Macedonia, Malta, Norvegia, Olanda, Portogallo, Romania, Russia, Serbia, Spagna, Svezia,Svizzera, Turchia, Ucraina. A queste si aggiungono la Bielorussia, che non ha ancora ufficializzato la presenza ma ha già preparato il concorso di selezione, la Francia, che si aggregherà come al solito all’ultimo secondo.

Sempre in ballo in ritorno dell’Austria e dell’Ungheria (con un cambio di tv) e il quasi certo debutto del Liechtenstein. Come è noto, la Germania ospita la rassegna dopo la vittoria di Lena Mayer Landrut l’anno scorso (qui il nostro post) e a meno di sorprese sarà sempre la giovanissima nipote dell’ex ambasciatore della Germania Ovest nella Unione Sovietica  a difendere il titolo.

Una canzone per l’estate 2010: “Lick it” di Candy Girl

Ne avevamo parlato l’estate scorsa, quando spopolò con il primo singolo “Wszystko, czego dziś chcę” (che trovate in fondo), cover di un vecchio pezzo di Izabela Trojanowska (è uscita anche la versione inglese “All I want“),  adesso torniamo a parlarne perchè la polacca Candy Girl pare essersi convertita alla lingua inglese e pronta a sbarcare in Europa e non solo. Perchè Barbara Hetmanska, questo il suo nome, classe 1986, è appena partita per un tour promozionale in Cina.

E “Lick it” è il nuovo singolo, appunto in inglese, con la collaborazione di Dj Adamus. Decisamente per gli amanti del tunz tunz, sicuramente molto estivo. E da poco sono uscite anche le versioni inglesi dei sue due precedenti singoli (il secondo e il terzo), dal titolo “Take my breath away” (non c’entrano nulla i Police…) e “Yeah”. Bella e brava, diremmo. Buca parecchio lo schermo.