“La faccia come il cuore”, l’ultimo tormentone è targato Due di Picche (J Ax e Neffa)

Un tormentone che canta contro tutti i tormentoni. O meglio canta dei tormentoni in maniera ironica. Un pezzo così potevano pensarlo soltanto loro: J Ax, l’ex leader degli Articolo 31 e Neffa, un tempo pioniere del rap oggi apprezzato cantautore pop. Nasce così “C’eravamo tanto odiati”, il primo loro album in comune, inciso sotto il nome di Due di picche. E così nasce anche il singolo “La faccia come il cuore“. Un tormentone nemmeno tanto atipico. Appunto. Sopra l’audio del pezzo, il video originale (che non ci fanno importare, è qui).

Nove inediti che mescolano i due stili. I puristi del rap e dell’hip hop storcono il naso, ma in realtà siamo di fronte ad un ottimo prodotto italiano. In giro per la rete ecco alcune delle tracce: “Fare a meno di te“, “Anticristo” (che non canta assolutamente contro la religione. Anzi, l’opposto), “Treni a perdere“, “I love you baby“. Molto interessante davvero. E’una nostra concessione al mainstream, meritata, vista la riuscita dell’esperimento.