Una canzone per l’estate 2010: “Vem Dancar kuduro”, dal Portogallo la carica e il calore di Lucenzo

No, non c’è proprio verso che riusciate a star fermi sulle sedie. Perchè questo pezzo, oltre ad essere il dominatore assoluto delle classifiche francesi e portoghesi e praticamente il pezzo più suonato nei club. Profuma d’estate ad ogni nota e non potrebbe essere diversamente. Perchè Lucenzo, nato in Angola e portoghese di passaporto, ma ormai di stanza da un pò in Francia, è uno dei protagonisti assoluti del genere.

La sua musica si chiama “Kuduro” e viene appunto dall’Angola. Tamburi, movimento e tanta gente che balla. Il pezzo, “Vem dancar kuduro” ha già sfondato nelle charts, come detto e adesso si prepara a sfondare le orecchie dei francesi, visto che anche questo è programmato nel nel cosiddetto “Tube de l’éte”, la rotazione estiva delle radio e delle tv musicali transalpine. Nel brano c’è la collaborazione di Big Ali, un rapper americano. Tutto molto bello, tutto molto caldo. L’ideale per una serata a ballare sulla spiaggia.

Vota il tormentone 2010: ecco i risultati della prima fase

Conclusa la prima fase del nostro sondaggio  “Vota il tormentone 2010“,  che vuole eleggere il brano EUROPEO più canticchiato di questo 2010 (come sempre, con esclusione della dance). Appunto il tormentone, quello che ti entra nelle orecchie e non ne esce più. Dovevano essere cinque, i finalisti scelti da voi ed invece saranno sei, perchè c’è stato un ex aequo e abbiamo deciso di ammettere entrambi i brani.

La grossa sorpresa è l’ingresso nei qualificati, in rimonta, di “Their wine“, della svedese Siri Svegler, che con i voti degli ultimi due giorni fa fuori “I will love you monday” di Aura Dione. Il barrage fra quest’ultima ed Arisa, anch’essa a pari punti, l’abbiamo infatti risolto preferendo il brano italiano, per avere anche un nostro rappresentante in finale.

La sestina dunque comprende due canzoni uscite dall’ Eurofestival, due dagli sport pubblicitari, un pezzo di Sanremo e il calore della musica spagnola.  Resta fuori, con nostro rammarico – ma del resto il pubblico è sovrano! – “A night like this” di Caro Emerald, il terzo brano che arrivava dalla pubblicità. ORA SCATTA LA FASE FINALE, CHE CI ACCOMPAGNERA’ PER L’ESTATE.

La nostra redazione ha scelto altri 6 brani pop e non solo, fra quelli che stanno andando meglio in Europa e che rispondono alle caratteristiche del tormentone: in totale dunque i brani finalisti saranno 12: fra questi potrete scegliere il vostro preferito, esprimendo sino a cinque preferenze. Nei prossimi giorni presenteremo le nostre sei scelte. Intanto, ecco la classifica delle “vostre” scelte.

PASSANO IL TURNO:

  • Lena Meyer Landrut- Satellite   24%
  • Jessy Matador – Allez Ola Olè 13%
  • Estopa  ft Rosario Flores – El Run Run 9 %
  • Siri Svegler – Their Wine 9 %
  • The Noisettes – Never forget you  7%
  • Arisa – Malamorenò 7%

NON PASSANO IL TURNO

  • Aura Dione – I will love you monday
  • Caro Emerald – A nigt like this
  • Oceana – Cry Cry
  • Maria Haaukaas Storeng ft Mans Zelmerlow – Precious to me
  • Luttenberger Klug – Nur an mich
  • Camelia Jordana .- No Non Non (Ecouter Barbara)
  • Jacopo Ratini – Su questa panchina
  • Caro Emerald – Back it up
  • Lena Meyer Landrut – Bee

Gli altri restanti brani non hanno ricevuto voti.