Da oggi al 24 agosto ad Orvieto c’è Umbria Folk Festival 4

Lucilla Galeazzi

Ritorna Umbria Folk Festival. Da oggi al 24 agosto la grande musica folk è di scena ad Orvieto, in provincia di Terni. La quarta edizione della fortunata e seguita rassegna, organizzata dall’Associazione Umbria Folk Festival e dall’Associazione TeMa, con il sostegno mediatico de La7 e con il patrocinio della Regione Umbria, della Provincia di Terni e del Comune di Orvieto, prende il via giovedì prossimo alle ore 19 con l’apertura itinerante affidata a I Maggiolini, cantori del maggio maremmano, già apprezzati protagonisti nella scorsa edizione.

Alle 20,30 il gruppo Flamenco Vivo, composto da 7 ballerini e 5 musicisti, porterà in scena lo spettacolo “Vente conmigo”, fusione di diversi linguaggi di flamenco in cui la danza maschile e quella femminile si incontrano con la musica per dare vita ad un dialogo ricco di emozioni e di immagini.

Alle 22,00 sul grande palco, posto quest’anno per la prima volta nella parte più spaziosa di Piazza del Popolo, salirà il noto compositore e organettista Riccardo Tesi, riconosciuto esponente internazionale della più ricercata world music. Ad affiancarlo la Banditaliana, da lui creata nel 1992 ed attualmente composta da Claudio Carboni al sax, Maurizio Geri alla chitarra e Gigi Biolcati alle percussioni e la voce impareggiabile di una delle più grandi cantanti di musica popolare d’Europa, Lucilla Galeazzi, umbra d’origine, artista eclettica, da sempre aperta ad ogni tipo di sperimentazione e contaminazione.

La serata proseguirà presso la Sala Expo del Palazzo del Popolo con l’appuntamento delle ore 24,00 con gli Swing….ando Group, capitanati da Antonio Ballarano, per chiudere con ritmi di rumba, mambo, swing e blues la prima entusiasmante giornata di Umbria Folk Festival #4.

Taverna Folk, spazio per degustazioni in linea con i prodotti tipici (gestito dal Gruppo Cramst) e Folk Fiera, Mercato della Terra e delle Arti (gestito dalla Soc. Itinera in collaborazione con Vola Service), che riunisce tutte le eccellenze enogastronomiche regionali e dell’artigianato tipico, sono le novità della quarta edizione della manifestazione per la gioia degli amanti della buona tavola e funzioneranno ogni giorno per tutta la durata della rassegna.

I prossimi appuntamenti di Umbria Folk Festival 4 sono: il 20 agosto Simone Crisitcchi accompagnato da I Minatori di Santa Fiora il 21 agosto la folk singer partenopea Teresa De Sio il 22 agosto il cantastorie lariano Davide Van de Sfroos con Peppe Voltarelli, ex cantante de Il Parto delle nuvole Pesanti, il 23 agosto Enrico Brignano con la nuova edizione estiva dello spettacolo “Sono romano, ma non è colpa mia” ed il 24 agosto con i travolgenti Gogol Bordello ed il loro gipsy punk newyorkese.

I concerti dal 19 al 22 agosto saranno ad ingresso gratuito, mentre è previsto un biglietto d’ingresso per lo spettacolo “Sono romano, ma non è colpa mia” di Enrico Brignano del 23 agosto e per il concerto dei  Gogol Bordello  del 24 agosto.

Tutti gli spettacoli saranno aperti o seguiti da esibizioni di gruppi itineranti quali I Maggiolini, Swing…ando Group, I Cantori della Valnerina, Luca Pirozzi & musica da ripostiglio, Gto, Mangia & Bevi, Selton, Surd Ensemble, RedSka, Zastava Orkestar, Fernando Maiotti e Riccardo Cambri. Le prevendite sono sul sito Greenticket. Informazioni invece al sito ufficiale.

Pubblicità

Una Risposta

  1. […] This post was mentioned on Twitter by Groupon Perugia, youterni. youterni said: Da oggi al 24 agosto ad Orvieto c’è Umbria Folk Festival 4: Ritorna Umbria Folk Festival. Da oggi al 24 agos… http://bit.ly/aBWumv #terni […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: