“Chudo”, dalla Russia arriva il fenomeno Nyusha

E’una dei tantissimi figli dei talent show, ma soprattutto è rappresenta un paese che anche a livello musicale sta facendo passi da gigante, come in tutti i settori, ovvero la Russia. Non solo Dima Bilan, oggi i giovani russi girano nei loro i pod questo pezzo dance pop intitolato “Chudo“, ovvero “Miracolo“. Lei si chiama Nyusha e tre anni fa ha preso parte a STS lights Superstar, appunto un talent show locale. Poi ha rappresentato il suo paese al New Wave, un concorso per giovani artisti emergenti.

E le sono piovuti addosso riconoscimenti: “Canzone dell’anno 2009” (col singolo d’esordio); “Dio dell’etere 2010”, “Radio Hit” ed una serie di singoli al primo posto. Ora esce “Vibirat chudo“, il primo album, che raccoglie tutti i primi singoli, accompagnato da questo singolo che ascoltandolo, davvero non si riesce a star fermi. Figlia d’arte (suo padre Vladimir Shurokhin è un compositore), la razza sembra avere le carte in regola per sfondare.

E onestamente, lo merita. Perchè il pezzo è bello, si ascolta, si balla e sopratutto si fa apprezzare anche da quelli come noi che non ci strappiamo i capelli per il tunz tunz. E’sempre molto bello vedere come si può fare un ottimo prodotto musicale anche in lingue meno commerciali, ma la sensazione che ci resta è che se sanno lavorare bene su questa ragazza e magari le traducono un pò di pezzi in inglese, può davvero scapparci il colpaccio europeo.  Per una volta l’inglese migliora le cose…

Pubblicità

2 Risposte

  1. […] In soli due anni è diventata uno dei fenomeni musicali d’Europa, nonostante canti nella sua lingua, ovvero il russo. Lei si chiama Anna Shurokina, in arte Nyusha. Ventuno anni, figlia di un produttore discografico ed ex musicista, lanciata da un talent show e poi da New Wave, il concorso musicale per emergenti del mondo ex sovietico, si è fatta conoscere con “Chudo“, un brano dance pop che ha fatto da traino al primo album ed ha avuto un grande riscontro a livello radiofonico. Ne avevamo parlato in questo post. […]

  2. […] Perchè l’anno scorso è stata un pò il fenomeno della musica elettropop dell’ex con quel suo brano “Chudo“ che aveva tutte le carte in regola per sfondare anche ad Ovest se solo qualcuno avesse pensato di […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: