“Now or never”, il debutto di Jodie Connor

Debuttare nel mondo discografico a 31 anni. Cosa rara se non si è stati freschi protagonisti dei tanti talent show. Eppure è quello che è successo a Jodie Connor, cantautrice inglese che in questi giorni ha dato alle stampe il suo primo singolo “Now or never“. Molto r’n’b, molto particolare.

Lei, a dire il vero, in un talent show c’è stata, a Pop Idol, ma nel 2003, agli albori di questo tipo di manifestazioni. E senza ottenere alcun riscontro e finendo quasi dimenticata, senza incidere nemmeno un disco. Ne ha tratto però una serie di esibizioni live, che hanno contribuito a forgiarne ulteriormente le capacità performative. E nel primo singolo, si sente.

Del resto la cantante di Oldham arriva a questo progetto dopo diverse collaborazioni di lusso. Per esempio quella con Roll Deep (lei era la vocalist nel successone “Good Times”) e Tinchy Stryder. Ora Wiley, il leader di quegli stessi Roll Deep, partecipa al suo esordio. Prossimamente uscirà l’album, registrato in gran parte a Los Angeles.