Eurovision Song Contest 2011: ecco l’ordine di esibizione degli artisti: Italia e San Marino pescano il 12

Definito l’ordine di esibizione delle canzoni nelle due semifinali e nella finale del prossimo Eurovision Song Contest. L’evento si è svolto alla Esprit Arena e non è mancato da parte della conduttrice un saluto alla delegazione italiana, tornata dopo 14 anni in concorso. Sorteggio negativo. E’andata male a San Marino, che ha pescato il 12, all’inizio della seconda parte della serata. Nella seconda semifinale Jedwards lanciatissimi con il 19, come l’Azerbaigian nella prima. Eccolo di seguito. Male anche per l’Italia, che in finale ha pescato il 12 (subito dopo la Francia, mentre i Blue hanno pescato il 14. La Spagna, sorteggiata a scegliersi il numero ed ha preso il 22. Approfondimenti e notizie no stop sull’evento su Eurofestival News

 

PRIMA SEMIFINALE (10 maggio, diretta San Marino RTV, RTSI Svizzera, Eurovision.tv ore 21)

Trasmettono e votano anche Spagna e Gran Bretagna

Pos. Naz. Artista Canzone Lingua
1 POL Magdalena Tul Jestem Polacco
2 NOR Stella Mwangi Haba Haba Inglese, Shwahili
3 ALB Aurela Gace Feel my passion Inglese, Albanese
4 ARM Emmy Boom Boom Inglese
5 TUR Yuksek Sadakat Live it up Inglese
6 SER Nina Caroban Serbo
7 RUS Alex Sparrow Get you Inglese
8 SUI Anna Rossinelli In love for a while Inglese
9 GEO Eldrine One more day Inglese
10 FIN Paradise Oskar Da Da Dam Inglese
11 MAL Glen Vella One life Inglese
12 RSM Senit Stand by Inglese
13 CRO Daria Kinzer Celebrate Inglese
14 ISL Sigurjon’s Friends Aftur Heim Islandese
15 HUN Kati Wolf What about my dreams Ungherese, Inglese
16 POR Homens da Luta A luta è alegria Portoghese
17 LIT Evelina Sasenko C’est ma vie Inglese, Francese
18 AZE Ell & Nikki Running Scared Inglese
19 GRE Lukas Giorkas ft Stereo Mike Watch my dance Inglese, Greco

 

SECONDA SEMIFINALE (12 maggio, diretta Rai 5, Koper Capodistria, Eurovision.tv ore 21)

Trasmettono e votano anche Francia, Germania e Italia

Pos. Naz. Artista Canzone Lingua
1 BOS Dino Merlin Love in rewind Inglese, Bosniaco
2 AUT Nadine Beiler The secret is love Inglese
3 NED 3JS Never alone Inglese
4 BEL Witloof Bay With love baby Inglese
5 SVK Twiins I’m still alive Inglese
6 UKR Mika Newton Angels Inglese
7 MOL Zdob si Zdub So lucky Inglese
8 SWE Eric Saade Popular Inglese
9 CYP Chrystos Mylordos San aggelos s’agapisa Greco
10 BUL Poli Genova Na inat Bulgaro
11 MAC Vlatko Ilievski Rusinka Macedone
12 ISR Dana International Ding Dong Ebraico, Inglese
13 SLO Maja Keuc No one Inglese
14 ROM Hotel FM Change Inglese
15 EST Getter Jaani Rockfeller street Inglese
16 BLR Anastasia Vinnikova I love Belarus Inglese
17 LET Musiqq Angel in disguise Inglese
18 DAN A Friend in London New tomorrow Inglese
19 IRL Jedward Lipstick Inglese

 

FINALE (14 maggio, diretta Rai 2, RTSI Svizzera, San Marino RTV, Koper Capodistria, Eurovision.tv ore 21)

Pos. Naz. Artista Canzone Lingua
11 FRA Amaury Vassili Sognu Corso
12 ITA Raphael Gualazzi Madness of love Italiano, Inglese
14 GBR Blue I can Inglese
16 GER Lena Taken by a stranger Inglese
22 SPA Lucia Perez Que me quiten lo bailao Spagnolo

 

“Bumpy ride”, il tormentone di Mohombi (che fa ballare tutta Europa meno noi)

 

Lui si chiama Mohombi Mezembe Mupondo, in arte solo Mohombi. E’nato in Congo ma vive da sempre in Svezia ed è uno dei nomi nuovi della musica europea. Dietro di lui c’ è RedOne, l’autore e produttore marocchino trapiantato in Svezia che ha scritto le parole di quasi tutti i maggiori successi mondiali di gente come Lady Gaga, Mika, Alexandra Burke, Enrique Iglesias.

“Bumpy ride”, il singolo che vedete qui sopra, ha sei mesi ma ne parliamo perchè in questi giorni è stato rilanciato dall’uscita dell’album che ha anticipato ovvero  “Movie meant”, che prevede collaborazioni importanti con Usher e Nicole Scherzinger.

Ma come si diceva, l’album ha rilanciato Bumpy ride, che da quando è uscito, oltre ad aver vinto due dischi di platino e uno d’oro ha raggiunto le vette della classifica in Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Norvegia, Polonia, Slovacchia e Svezia, arrivando nella top 10 europea ed entrando in classifica in altri 10 paesi.

A testimonianza del fatto che l’Italia è lontana anni luce dal mainstream europeo, mentre è appena uscita la versione francese di singolo e album, destinata al mercato francofono, dalle nostre parti la canzone non s’è mai nemmeno affacciata. E dire che sarebbe un ottimo tormentone da ballare.