“Tant pis”, Joyce Jonathan sforna un altro successo

A soli 21 anni Joyce Jonathan è ormai diventata una delle artiste migliori e più forti, in termini di melodie e di vendite, del panorama francofono. Ed è la prova di come se ci siano progetti validi alle spalle, si riesce a sfondare anche senza essere prodotti da una major. All’estero ci riescono, da noi no. Di lei avevamo giù parlato in occasione dell’uscita dei suoi due singoli estratti dall’album“Sur mes gardes”, disco di platino in Francia ed appena uscito anche a Taiwan, tradotto in mandarino.

I successi di Je ne sais quoi”, “L’heure avait sonnè” e “Pas besoin de toi”,  prodotti dalla My Major Company, una grande etichetta comunitaria, finanziata dagli internauti,  che ha lanciato tantissimi giovani talenti francesi, le hanno portato in dote il premio rivelazione dell’anno agli NRJ Awards, gli Oscar della Musica Francese 2011. Ora esce col quarto singolo “Tant pis” (non importa), che si avvia a diventare decisamente uno dei successi dell’estate, sicura presenza nel Tube francese. Ora come ora, è una delle artiste migliori d’Europa.

2 Risposte

  1. […] parlato, interamente finanziata dagli internauti, che sta sfornando talenti e artisti di successo. Joyce Jonathan ha vinto gli NRJ Awards come rivelazione dell’anno, Gregoire ha ampiamente superato il milione […]

  2. […] parlammo qui, sull’onda dell’album e poi anche qui per l’altro singolo ”Tant pis”, ma adesso, dopo essere stata incoronata rivelazione dell’anno agli […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: