Eurovision Song Contest 2011- I protagonisti/17: Raphael Gualazzi (Italia). Tutto il programma della Rai

Ultimo appuntamento con la presentazione dei cantanti e delle canzoni in concorso all’edizione 2011 dell‘Eurovision Song Contest in programma il 10, 12 e 14 maggio a Dusseldorf in Germania.

Questa che trovate sopra è la versione bilingue e ridotta a tre minuti come da regolamento del concorso di “Follia d’amore” (Madness of love), la canzone che ci rappresenterà. La canta Raphael Gualazzi, il 31enne che ha vinto con la versione italiana di questo brano la sezione giovani del Festival di Sanremo (esiste anche una versione bilingue più lunga, sulla quale è stato realizzato il video ufficiale). Qui l’intervista di Gualazzi ad Eurofestival News.

Come è ormai noto, la nostra ultima partecipazione risale al 1997, con “Fiumi di parole” dei Jalisse che chiuse quarta (qui la loro esibizione con il commento di Ettore Andenna). Abbiamo vinto due volte, nel 1964 con “Non ho l’età” di Gigliola Cinquetti e nel 1990 con “Insieme: 1992” di Toto Cutugno. In generale abbiamo sempre fatto bene, raccogliendo anche un secondo posto (1974, Gigliola Cinquetti, “Si”) e quattro terzi posti (1958, 1963, 1975, 1987). A parte “Volare” (1958), la nostra miglior canzone è stata senz’altro “I treni di Tozeur”, di Alice e Battiato, quinta nel 1984.

LA PROGRAMMAZIONE RAI – La Rai trasmetterà oltre alla finale del 14 maggio, soltanto una delle due semifinali, la seconda, quella del 12, dove l’Italia sarà chiamata a votare. Questo il programma:

  • SEMIFINALE del 12 Maggio: diretta ore 21 su Rai 5 commento di  Raffaella Carrà
  • FINALE del 14 maggio: inizio un paio di minuti prima delle 21 (Rai 2), con Raffaella Carrà che spiegherà l’evento agli italiani, poi diretta dalle 21 con commento fuori campo di Raffaella Carrà, che farà anche l’annuncio dei voti per l’Italia. Durante l’interval act e a tratti durante il voting, breve talk show con ospiti in studio. Alcuni minuti dopo la fine. breve talk show. Ospite speciale Bob Sinclar, che canterà “A far l’amore”, il suo successo tratto dal remix del successo della Carrà del 1976.

Eurovision Song Contest 2011- I protagonisti/16: Senit (San Marino). Tutto il programma della Tv di San Marino

Ed eccoci giunti al penultimo appuntamento con la presentazione delle canzoni e dei cantanti in gara all’Eurovision Song Contest, che si svolgerà il 10, 12 e 14 maggio prossimi a Dusseldorf in Germania.

Questa che potete vedere sopra è “Stand by”, la canzone che rappresenterà la Repubblica di San Marino. La canta Senit, una cantante bolognese di origine eritrea selezionata internamente da San Marino RTV. Tre album all’attivo, sia in italiano che in inglese, vanta una solida esperienza internazionale come cantante di musical ed ha collaborato con grandissimi artisti italiani ed internazionali (qui l’intervista rilasciata ad Eurofestival News). Sarà accompagnata da cinque  backing voices, tra cui la sammarinese Monica Sarti.  La canzone è una produzione tutta italiana, essendo stata scritta parole e musica da Radiosa Romani, 31enne romana che ha studiato a Berkeley Music College negli Stati Uniti e compone musica per la televisione e non solo.

Per San Marino è la seconda partecipazione: nel 2008, i Miodio con la ballata “Complice“, nonostante l’ultimo posto in semifinale hanno girato l’Europa, acquisendo una popolarità maggiore rispetto a quella che hanno in Italia e partecipato, oltrechè a due selezioni per Sanremo Giovani, a numerosi concorsi internazionali. Nonostante questo, il loro primo album “Avantgarde” è uscito solo ad inizio 2011.

LA PROGRAMMAZIONE DI SAN MARINO RTVSan Marino RTV trasmetterà tutte e tre le serate in diretta con il commento di Lia Fiorio di Radio San Marino (dagli studi del Titano) e con il voting della finale che sarà effettuato da Nico Dalla Valle, il frontman dei Miodio. Ma non è semplice ricevere il segnale. Non sarà trasmesso infatti, sul canale satellitare che ha da poco aperto i battenti (da Aprile è visibile su Eutelsat, Tivùsat e Sky). Andrà invece sulle frequenze analogiche e sul digitale terreste, ricevibile in Emilia-Romagna, Marche, Costa Adriatica del Veneto. San Marino canterà nella prima semifinale del 10 maggio, quella non irradiata dalla Rai. Per seguirla con commento in italiano bisognerà cercare lo streaming di RTSI, la tv svizzera del Ticino. Per tutti, c’è il segnale ufficiale in streaming su eurovision.tv