La Rai ha presentato ufficialmente l’Eurovision Song Contest 2011

Questa mattina si è svolta a Roma presso Centro Sportivo Rai di Tor di Quinto, alla presenza del direttore di Rai 2 Massimo Liofredi, del direttore di Rai 5 Pasquale D’Alessandro, del responsabile relazioni istituzionali e internazionali della Rai Marco Simeon, di Raffaella CarràRaphael Gualazzi e del regista Sergio Japino, la conferenza stampa di presentazione dello Eurovision Song Contest 2011 che sarà trasmesso dalla Rai.

Ve ne proponiamo alcuni stralci. Per il resto vi rimandiamo ad post di Eurofestival News.   Massimo Liofredi di Rai 2 ha celebrato il ritorno nella tv italiana della Carrà soffermandosi poi sull’evento: “Un festival che raccoglie 70 milioni di pubblico e sono felice che Raffaella abbia accettato e che la Sugar abbia scoperto il talento di Raphael Gualazzi, che rappresenterà l’Italia”, ha detto ancora Liofredi ringraziando Caterina Caselli talent scout del cantante reduce dal successo sanremese di ‘Follia d’Amore’, che per la manifestazione sarà cantata in parte in inglese e in parte in italiano ”Madness of love’.

Non e’ stato difficile convincere Rai5, rete giovane, ma desiderosa di mandare in onda con programmi giovani, a partecipare”, ha detto D’Alessandro augurandosi che: ”in futuro queste sinergie tra canali grandi e canali piccoli continuino”. A commentare la serata finale con Raffaella Carrà ci sarà Massimo Bernardini, il conduttore di Tv Talk, il talk show di Rai 3 con 10 ragazzi della trasmissione. Ospite speciale sarà il cantante Bob Sinclar. “Sentiremo 25 canzoni, in uno show in cui la musica viene offerta come in una clip, in maniera molto fluida”, ha aggiunto la presentatrice.

E’ stata poi la volta di Raphael Gualazzi e di Caterina Caselli. ”La musica deve essere un confronto inteso come collaborazione, come dialogo dinamico in cui ci si mette in discussione continuamente. Diversi generi musicali, diversi colori, in cui possono entrare in gioco delle collaborazioni”, ha spiegato il crooner urbinate, cui ha fatto seguito la discografica. ”Sappiamo quanto sia difficile esportare la nostra musica all’estero, però abbiamo tanti successi e per noi questa è una grande opportunita’ di confronto”.  Ulteriori informazioni in quest’ altro post di Eurofestival News. 

Una Risposta

  1. Ciao ragazzi, anche da noi (germania) la tensione per l’ESC è alta questa settimana! Ho intervistato un esperto in materia, che mi ha raccontato fatti davvero interessanti. Se vi interessa, il breve articolo è a questo link: http://magazine.magix.com/it/musicmonday-special-eurovision-song-contest-2011-02637/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: