“Boso”, il folk pop dei polacchi Zakopower

Ancora dalla Polonia, ancora una proposta che dimostra come il linguaggio della musica sia davvero universale, a prescindere dalle lingue che si conoscono. Questi che vedete qua sopra si chiamano Zakopower, una band che mescola il folk ed il pop con l’uso sapiente di violini e strumentazione elettronica. Vengono da Zakopane, in Polonia e la loro “Boso” (A piedi nudi) che dà il titolo all’album, sta spopolando in patria.

Tutto molto bello e di grande qualità. E del resto il loro terzo album sembra destinato a ripercorrere le tappe dei primi due, che li hanno fatti conoscere al grande pubblico e hanno fatto loro vincere premi in importanti rassegne come il festival nazionale della canzone polacca ad Opole e il premio come album folk dell’anno agli Oscar della musica nazionali. Davvero dei bei talenti.