Star Academy slitta dal martedì al giovedì: sarà sfida con X Factor. Ecco alcuni stralci del regolamento

La notizia è stata diffusa in queste ore anche se Francesco Facchinetti, conduttore della trasmissione, si diverte ad anticiparle sulla sua pagina facebook. La partenza di Star Academy, il talent show di Rai 2 che andrà in onda per la seconda volta in Italia dopo l’esperienza sotto il nome di Operazione Trionfo del 2002 (Italia 1), slitta da martedì 27 a giovedì 29 settembre.

La scelta non è casuale: la truppa di Star Academy infatti vuole sfidare X Factor, che andrà in onda sempre il giovedì ma su Sky, a partire dal 20 ottobre. Una sfida impari, sia perchè Sky non ha il numero di potenziali spettatori di cui può contare la Rai (ad esempio: un milione di spettatori sulla Rai è un fiasco, per Sky è un trionfo), sia perchè il pubblico che volesse godere di entrambi gli eventi può utilizzare le moderne tecnologie della pay tv per “congelare” il programma e rivederselo dopo (ma anche fare l’opposto con un semplice videoregistratore…)

Intanto è stato ufficializzato il quadro dei giudici e dei tutor. I primi saranno Lorella CuccariniNicola SavinoRoy Paci Ornella Vanoni, uno in più rispetto alla versione originale; i secondi (obbligatoriamente quattro) saranno Ron, Gianluca Grignani, Syria e Mietta. Resta da nominare un solo ruolo, quello del direttore dell’accademia, che nella versione di Italia 1 era ricoperto da Rossana Casale.

FACCHINETTI SPIEGA IL REGOLAMENTO – Francesco Facchinetti ha parlato di Star Academy anche dalla pagine di TV Sorrisi e Canzoni in una intervista.  Nella quale spiega le differenze con X Factor. Anzitutto, il reclutamento dei concorrenti: “Abbiamo fatto una ricerca lunga e capillare – dice a Sorrisi –  scuole di canto, case discografiche, produttori, provini aperti, il concerto di Zucchero, MySpace, YouTube. Abbiamo attinto ovunque, li siamo andati a cercare perché il vero talento non viene da te: sei tu che devi scovarlo. E i nostri 16 protagonisti sono straordinari: hanno il vero “X Factor”. Non solo, sono anche musicisti, perché oltre a cantare si accompagnano, supportati dalla musica dell’orchestra del maestro Umberto Iervolino”.

Diverso anche l’approccio alle esibizioni: “I nostri concorrentiprosegue – non si esibiscono mai da soli sul palco: ma cantano sempre in gruppo, fanno duetti fra loro oppure con gli ospiti che ci vengono a trovare. Parliamo di star italiane e internazionali come Zucchero, tra gli altri, che non si limiteranno a proporre il loro brano in promozione, ma si metteranno davvero in gioco con i nostri giovani talenti. L’idea è dare vita a una grande festa musicale”. Infine, le votazioni: “Il voto dei giurati sarà unito al televoto. Al termine di ogni puntata ci sarà una classifica e gli ultimi tre saranno a rischio eliminazione nella puntata dopo. Ogni settimana ne sarà eliminato uno”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: