“Hanno ragione i topi” (e l’anticipo del nuovo album), l’elettrosound di Edipo

Lui si chiama Fausto Zanardelli ma nella scena indie bresciana si fa chiamare Edipo. E’uscito non da molto “Hanno ragione i topi”, un lavoro che mescola l’elettropop a melodie orecchiabilissime, quasi da canzonetta estiva ed a testi non banali. E poi grande uso del siuntetizzatore, appunto uno degli strumenti principe di questo genere musicale. Ne esce un prodotto interessante, come si può ascoltare nel brano qui sopra “E’banale stare male”.

E parafrasando un storica canzone di Sergio Endrigo, merita un ascolto anche “Per fare un tavolo“. Chi volesse ascoltare tutte e dieci le tracce può trovarle qui. Un prodotto decisamente originale, uno dei tanti che escono dalle etichette indipendenti (questa è la mantovana Foolica Records). E mentre questo lavoro è ancora in circolazione, il cantautore di Salò già pensa al prossimo, anticipato dal singolo “I baristi stagionali”, con un testo stracarico di ironia, una vera perla