“Coming home”, la dolcezza di Marit Larsen

Torna una delle voci più belle ed una delle cantautrici migliori della scena europea. La norvegese Marit Larsen, con i primi tre album si è conquistata una solida fama, oltrechè in patria, in tutto in Nord Europa grazie alle sue melodie pop estremamente orecchiabili ma allo stesso tempo non banali. La tracktitle dell’ultimo album “If a song could get me you” è stato il suo trampolino di lancio portando il lavoro, che pure è una raccolta, a vincere un disco di platino ed uno d’oro (che si somma ai tre platini dei lavori precedenti).

Adesso esce in tutta Europa “Spark“, il nuovo lavoro, anticipato dalla traccia “Coming home“, che ha cominciato a girare molto nelle radio nordeuropee. Ed a raccogliere successi, con merito a giudicare dalla canzone. Una cantautrice delicata e mai fuori dalle righe, che allo stesso tempo sa come scaldare i cuori. Molto bello, anche il duetto del 2010 con Milow, del quale avevamo parlato.