Ore 20.40: prima serata del Festival di Sanremo. Ecco il programma e come si vota

Signori, si canta. Dalle ore 2o.40 scatta il Festival di Sanremo 2012, il settimo organizzato da Gianmarco Mazzi, il secondo che vede al timone Gianni Morandi, quest’anno assistito dall’attore Rocco Papaleo e dalla modella ceca Ivana Mrazova. Ospiti della prima serata i comici Luca e Paolo, l’anno scorso co-conduttori della manifestazione canora. Sono molteplici le possibilità per seguirlo in diretta:

  • TV: Diretta Rai Uno
  • RADIOUNO (commento da Sanremo Carlotta Tedeschi ed Emanuele Dotto)
  • RADIODUE (commento da Milano Gialappa’s Band, interventi dall’Ariston Eddy Anselmi)

Stasera cantano i 14 della sezione Artisti ed il voto è affidato alla giuria demoscopica del Teatro Ariston. Ognuno dei 300 esprime un voto da 1 a 10 per ciascun artista. I 12 artisti con la somma di voti più alta passano alla seconda serata, i due esclusi vanno alla serata ripescaggi di giovedì. In caso di ex-aequo si farà ricorso all’analisi della “deviazione standard” come misura della dispersione dei voti espressi dai 300 giurati per ciascuna “canzone- artista” premiando la “canzone-artista” che, a parità di punteggio, avrà una stabilità di voti espressi  maggiore.

Ecco i cantanti in gara (in ordine alfabetico) e le rispettive canzoni

  • ARISA – La notte (Giuseppe Anastasi)
  • SAMUELE BERSANI – Un pallone (Samuele Bersani)
  • PIERDAVIDE CARONE con LUCIO DALLA – Nanì (Dalla-Carone)
  • CHIARA CIVELLO – Al posto del mondo (Civello-Tejera)
  • GIGI D’ALESSIO E LOREDANA BERTE’ – Respirare (D’Alessio-D’Agostino-D’Alessio)
  • DOLCENERA – Ci vediamo a casa (Emanuela Trane)
  • EMMA – Non è l’inferno (Silvestre-Palmosi-Sala)
  • EUGENIO FINARDI – E tu lo chiami Dio (Roberta Di Lorenzo)
  • IRENE FORNACIARI – Grande mistero (Davide Van de Sfroos)
  • MARLENE KUNTZ – Canzone per un figlio (Godano-Borgia-Tesio-Godano)
  • MATIA BAZAR – Sei tu  (Cassano-Perversi-Golzi)
  • NOEMI – Sono solo parole (Fabrizio Moro)
  • FRANCESCO RENGA – La tua bellezza (Renga-Mancino-Faini)
  • NINA ZILLI – Per sempre (Casalino-Zilli-Casalino)