Eurovision 2012: stasera alle 21.40 su SM TV la presentazione del brano di Valentina Monetta

Stasera alle 21.40, su SM TV, la tv della Repubblica di San Marino (visibile in Italia sul canale 520 di Sky, sul canale 73 del DTT dove ricevibile e in streaming sul sito ufficiale dell’emittente e su eurovision. tv) sarà presentato il brano che Valentina Monetta canterà nella semifinale del 22 maggio (e speriamo anche nella finale del 26) dell’Eurovision Song Contest 2012, a Baku.

Lo speciale sarà condotto dal direttore dell’emittente Carmen Lasorella e avrà anche la presenza di alcuni ospiti in collegamento – e ovviamente della cantante in studio – e consentirà anche di conoscere il team di lavoro che sta dietro al progetto eurovisivo sammarinese.

Valentina Monetta potrà contare su uno staff internazionale. SMtv San Marino ha infatti promosso un accordo con una casa di produzione straniera e punterà per la promozione soprattutto sui social- networks. Una campagna moderna, per un prodotto rivolto ai giovani. “Quella di Valentina è quasi una favola, anche per noi- commenta il direttore di SMtv, Carmen Lasorella – all’ultimo momento avevamo avuto un imprevisto. Era stata un’altrala scelta.  Ma oramai dovevamo decidere in fretta. Mi sono trovata ad ascoltare Valentina per caso in un locale in riviera. Era la persona che cercavo, ideale per il brano che porteremo all’Eurofestival. Abbiamo fatto tutto in pochi giorni: l’audizione, la registrazione, il video. Lei è stata bravissima ed ha una voce notevole. Incrocio le dita. A Baku, ce la giocheremo”.

Valentina Monetta avrà l’arduo compito di provare a portare in finale San Marino, dopo le due precedenti esperienze, sfortunate dal punto di vista del risultato ma non da quello del riscontro internazionale, dei Miodio nel 2008 e di Senit l’anno scorso. La semifinale di San Marino è la stessa che andrà in onda anche in Italia e nella quale dunque l’Italia voterà (nel nostro paese sarà in diretta su Rai 5). E ci sarà anche il terzo artista di lingua italiana, i ticinesi Sinplus. Il quarto “italofono”, il vercellese Jacopo Massa, cantante dei bielorussi  Litesound sarà invece nella seconda semifinale, di giovedì 24.