Le classifiche di vendita in Europa (1/4/2012)

L’album di MadonnaMDNA” arriva come un ciclone e si issa in vetta alla classifica in diversi paesi d’Europa in attesa di colonizzarla per intero. Intanto anche in Italia arriva in vetta alla classifica dei singoli “Somebody that I used to know” del dj belga-australiano Gotye e della neozelandese Kymbra. In alto, riascoltiamo la meravigliosa “Someday young” della svedese Laleh, prima in Norvegia. Sotto, tutti i numeri uno.

SINGOLI

  • AUSTRIA:   She doesn’t mind – Sean Paul
  • BELGIO:  I follow rivers – Triggerfingers (Fiandre) / Ai se eu te pego – Michel Telò (Vallonia)
  • BULGARIA:  Set fire to the rain- Adele
  • CROAZIA: Tvoja- Svadbas (nazionali) / Next to me – Emeli Sandé (internazionali)
  • DANIMARCA: I can be – Ida
  • FINLANDIA: Non tyri now- Boy Jukka
  • FRANCIA: Ai se eu te pego – Michel Telò
  • GERMANIA: Ai se eu te pego – Michel Telò
  • GRAN BRETAGNA: Part of me – Katy Perry
  • GRECIA: Somebody that I used to know – Gotye ft Kimbra
  • IRLANDA: Call me maybe – Carly Rae Jepsen
  • ISLANDA: Thorpid – Bubbi Morthens og Mugison
  • ITALIA: Somebody that I used to know – Gotye ft Kimbra
  • LUSSEMBURGO: Heart skips a beat – Olly Murs
  • NORVEGIA:  Some die young -Laleh
  • OLANDA:   I follow rivers – Triggerfingers
  • POLONIA: Somebody I Used to know – Gotye ft Kimbra
  • PORTOGALLO: Sail- Avvolnation
  • REPUBBLICA CECA: Ai se eu te pego – Michel Telò
  • ROMANIA: Ai se eu te pego – Michel Telò
  • RUSSIA:  We found love – Rihanna ft Calvin Harris
  • SLOVACCHIA: Avicii- Levels
  • SLOVENIA: Ko obrnes novo stran – Gal Gjurin / Somebody thta I used to know – Gotye ft Kimbra (internazionale)
  • SPAGNA: Yo te esperarè – Cali ft El Dandee
  • SVEZIA: Euphoria – Loreen
  • SVIZZERA: Ai se eu te pego – Michel Telò
  • UNGHERIA:  Ai se eu te pego- Michel Telò
 
ALBUM:
 
  • AUSTRIA:  Lichter der stadt – Unheilig
  • BELGIO: MDNA – Madonna(Fiandre) /Le bal des Enfoirés(Vallonia)
  • DANIMARCA:Wrecking ball- Bruce Springsteen
  • FINLANDIA: MDNA – Madonna
  • FRANCIA:  Le bal des enfoirés – Les enfoirés
  • GERMANIA: Lichter der stadt- Unheilig
  • GRAN BRETAGNA:  Sonic Kicks – Paul Weller
  • GRECIA: Mia eimazi sou – Nikos Ekonomopulos
  • IRLANDA:MDNA -Madonna
  • ISLANDA: My head is as animal – Of monsters and men
  • ITALIA: 12000 lune – Lucio Dalla
  • NORVEGIA: Hver gang vi mø- Artisti Vari
  • OLANDA: MDNA – Madonna
  • POLONIA:  Mysliwiecka- Artur Ambrus
  • PORTOGALLO: En acustico – Pablo Alboran
  • REPUBBLICA CECA: Racek – Tomas Klus
  • SPAGNA: Wrecking ball- Bruce Springsteen
  • SVEZIA: MDNA – Madonna
  • SVIZZERA:Lichter der stadt – Unheilig
  • UNGHERIA: MDNA – Madonna

Eurovision 2012/Le canzoni: “Beautiful song” di Anmary (Lettonia)

  • Artista: Anmary
  • Canzone: Beautiful song (Ivak Makstnieks, Rolans Udris)
  • Esibizione: Prima Semifinale (4)

POP ANNI 80 DA RIGA

Il concorso di selezione lettone è stato vinto da un nome relativamente nuovo. Nonostante abbia 32 anni infatti, Linda Amantova, in arte Anmary, non ha una grande esperienza discografica. Ha alle spalle una formazione prevalentemente accademica, essendosi diplomata alla prestigiosa scuola Jazep Vitols e diversi spettacoli live. Caratteristiche che si sentono anche nel suo modo di cantare.

Il grande pubblico ha conosciuto questa cantante di origini russe attraverso la partecipazione alla seconda edizione di “Talantu Fabrika”, la versione pansovietica di Amici, nella quale si è classificata al secondo posto. Vocal coach e corista, porta sul palco una canzone corredata di ritornello abbastanza ipnotico ed orecchiabile, ma sostanzialmente già sentita. Un pop anni 80 ben cantato ma che non pare avere grandi possibilità di fare breccia nel pubblico.