“Lovely on my hand”, Dorotea Mele famosa per uno spot

L’avevamo già detto in un altro post: l’Italia è il paese della telecrazia per eccellenza, dove la musica – e la notorietà con la musica – passa quasi esclusivamente attraverso la televisione e in gran parte attraverso la pubblicità. E’successo anche a Dorotea Mele, 39 anni, passata improvvisamente da semplice – pur apprezzata – insegnante di canto della provincia di Varese ad “angelo” degli spot.

La sua voce melodiosa ed angelica è infatti quella che interpreta “Lovely on my hand”, motivo scritto da Fabrizio Campanelli  per la pubblicità che celebra i 25 anni di una nota marca di calze. Còsì la notorietà è arrivata all’improvviso anche se questa artista di estrazione jazz non è esattamente un nome nuovo. Direttrice e solista del “Rainbow voices choir”, canta con l’Orchestra da Camera “Poseidon Ensemble”.  Si esibisce nei locali noti di jazz, come il Blue Note e suona con il trio “A portrait of Carl Porter”.

Ha studiato canto lirico, ma anche moderno (con Luca Jurman) e collabora con una casa discografica per la formazione di giovani talenti. Il brano, che sopra trovate in due versioni, quella originale registrata a Praga e incisa dalla Czech National Symphony Ochestra, diretta dal maestro Enrico Goldoni e quella in versione house arrangiata da Gabry Ponte, è destinata a diventare un vero successo.