Die Toten Hosen e Die Ärzte, la Germania cala i big

In un paese come la Germania, che sta sfornando tantissimi nuovi talenti, la scena è tornata ad essere dei “grandi vecchi” della scena musicale teutonica. Capita un pò dappertutto ciclicamente, ma la differenza è che in questo caso parliamo di due band storiche che sanno essere sempre attuali, pur avendo ormai lunghissime carriere alle spalle.

Per esempio “Die Toten Hosen”, il cui nome è un gioco di parole che mette insieme la traduzione letterale (I pantaloni morti) e una espressione gergale (“Tote Hose” in Germania è la persona noiosa). Hanno festeggiato 30 anni di carriera con l’album “Ballast der Republik”, subito in testa alle charts. Come il singolo estratto vale a dire “Tage wie diese”, già disco d’oro.

Trent’anni passati dalla band di Dusseldorf sopra le righe ed in gran parte in testa alle classifiche, con un successo crescente non solo nel mondo germanofono, ma anche in Polonia e nel corso dei quali hanno sciorinato anche alcune chicche, coverizzando anche successi del pop rock e pubblicando negli ultimi anni anche versioni limitate dei loro album in vinile. Se amate il genere, non potete non ascoltarli.

Se invece preferite il punk rock, allora Die Ärzte (I Medici), sono la scelta giusta. Il gruppo berlinese festeggia quest’anno vent’anni di attività e lo fa con un album dal titolo “Auch” che ha riscosso subito un grande successo, “M & F”, acronimo che sta per “Mann und Frau”, ovvero “Uomo e donna”, parla della relazione attuale fra i due sessi ed è accompagnato da un bel video.

Ma ancora più belle sono le loro performance, ricche di ironia, come questa (in particolare, seguite il batterista…). In precedenza era uscito il singolo “Ist das noch punkrock’“. Il tempo passa ma Die Ärzte sembrano non invecchiare, almeno musicalmente e si propongono ad altissimi livelli come agli esordi. E continuano a mietere successi, non bastassero i tanti riconoscimenti vinti in 20 anni di carriera.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: