Krista e Grafa, cose buone dalla Bulgaria

Raccogliamo una segnalazione dell’amico Federico Stufi e ne approfittiamo per proporvi due prodotti musicali made in Bulgaria, nuovi per il grande pubblico europeo.  Due artisti che hanno in comune la produttrice, la giovane Marija Ilieva, 35 anni, cantante a ed attrice famosissima dalle sue parti, con 18 singoli al primo posto e 25 premi vinti in carriera.

A fine anni 90 era la cantante dei Kaffe, che poi nel 2005 saranno i primi rappresentanti bulgari all’ Eurovision con “Lorraine” (ma lei non c’era già più…) oggi  è una sorta di nuova gallina dalle uova d’oro del pop bulgaro, neo giudice della locale edizione di X Factor (che però non c’entra nulla con gli artisti qui sotto).

Lui si chiama Vladimir Ampov, in arte Grafa, ha 34 anni ed è già un big nel suo paese. “Nikoi“, la canzone che trovate qui sopra, è stata l’anno scorso in testa alla classifica nazionale e l’artista ha già in bacheca diversi premi nel corso di una carriera cominciata dieci anni fa (anche lui collaborò ad inizio carriera coi Kaffe).  Nel 2009 tentò senza riuscirci la qualificazione per l’Eurovision con il brano “Time”. Lo stesso fece nel 2005 con “Ako ima rai“. Attualmente è ancora in testa alle classifica in questa canzone in partecipazione con Bobo & Pecenkata, dal titolo “Dim na me dama”, che invece è qui sotto.

Lei invece si chiama Krista ed è stata scoperta dalla Ilieva grazie ad un contest per voci nuove organizzato dalla sua etichetta. “Za teb”, che trovate qui in basso è il nuovo lavoro, ma la ragazza, di formazione jazz (ha studiato in una prestigiosa accademia bulgara) ha all’attivo un colpo clamoroso, perchè la versione inglese del suo singolo d’esordio, “Runnin“, riuscì a centrare il secondo posto nella chart mondiale Express di MTV.