Charts: i brani più trasmessi e venduti in Europa (14/10/2012)

Secondo appuntamento con i brani europei più trasmessi e venduti e con le classifiche airplay e di vendita del Continente. Spunta Robbie Willliams

I 10 BRANI PIU’ TRASMESSI IN EUROPA

  1. Blow me (One last kiss)- Pink
  2. She wolf (Falling to pieces) – David Guetta ft Sia
  3. We are never getting back together – Taylor Swift
  4. One Day (Reckoning Song) – Asaf Avidan  & The Mojos (Wankelmut rmx)
  5. Call me maybe – Carly Rae Jepsen
  6. Good time – Owl City & Carly Rae Jepsen
  7. Some Nights – Fun
  8. Whistle- Flo Rida
  9. Euphoria – Loreen
  10. This love – Will I Am ft Eva Simons

I 10 BRANI PIU’ VENDUTI IN EUROPA

  1. Diamonds – Rihanna
  2. Candy – Robbie Williams
  3. Play hard – David Guetta ft Ne -Yo & Akon
  4. One Day (Reckoning Song) – Asaf Avidan  & The Mojos (Wankelmut rmx)
  5. Psy – Gangnam Style
  6. Euphoria -Loreen
  7. She wolf (Falling to pieces) – David Guetta ft Sia
  8. Locked out of heaven – Bruno Mars
  9. I follow rivers – Lykke Li
  10. Your body – Chirstina Aguilera

I 10 BRANI EUROPEI PIU’ SUONATI

  1. She wolf (Falling to pieces) – David Guetta ft Sia (posizione: 2)
  2. One Day (Reckoning Song) – Asaf Avidan  & The Mojos (Wankelmut rmx) (4)
  3. Euphoria – Loreen (9)
  4. Hall of Fame – The Script ft Will I. Am (12)
  5. I follow rivers – Lykke Li (15)
  6. Little Talks – Of Monsters and Men  (16)
  7. Don’t you worry child – Swedish House Mafia ft John Martin (21)
  8. Madness- Muse (22)
  9. Candy – Robbie Williams (23)
  10. Read all about it pt 3 – Emeli Sandè (28)

I 10 BRANI EUROPEI PIU’ VENDUTI

  1. Candy – Robbie Williams (2)
  2. Play hard – David Guetta ft Ne Yo & Akon (3)
  3. One Day (Reckoning Song) – Asaf Avidan  & The Mojos (Wankelmut rmx)  (4)
  4. Euphoria – Loreen (6)
  5. She wolf (Falling to pieces) – David Guetta ft Sia (7)
  6. I follow rivers – Lykke Li (9)
  7. Stardust – Lena  (11)
  8. Say nothing – Example (12)
  9. Don’t you worry child – Swedish House Mafia ft John Martin (13)
  10. Skyfall – Adele (14)

Eurodanceweb Awards 2012: via alle votazioni on line

Torna anche quest’anno l’appuntamento con gli Eurodance Web Awards, la manifestazione ideata dall’italiano Boris Zuccon, sul modello dell’Eurovision Song Contest che si propone di eleggere la miglior canzone dance dell’anno solare. Elezione che avverrà come ogni anno il 31 dicembre. A votare sarà una giuria di esperti, giornalisti e dj di tutto il mondo ma anche come sempre il pubblico della rete.

Sono 39 i paesi in gara, per l’Italia quest’anno il brano in concorso è “Let me give you more” di Molella ft John Martin, ma il parterre è ricchissimo. Ci sono, per esempio, due candidati agli MTV Awards per il proprio paese (che saranno assegnati l’11 novembre e dunque potrebbero arrivare all’esito finale già da premiati): si tratta dello svizzero Remady e dei norvegesi Donkeyboy, ma scorrendo la lista troviamo anche alcuni partecipanti all’Eurovision come il bielorusso Koldun, la ceca Tereza Kerndlova, l’ucraina Alyosha e l’islandese Johanna.

E ancora, alcuni big in patria come il croato Jacques Houdek e il portoghese David Carreira, nomi noti come la britannica Tulisa, ex componente degli N-Dubz, Dan Balan, ex leader e fondatore degli O-Zone (Moldavia) e l’estone Kerli, oltre al duo formato dal franco-polacco Matt Pokora e da Patricia Kazadi, in gara per la Polonia. L’elenco completo lo trovate in questo link al quale potete anche votare la canzone preferita. Nessuna vittoria per l’Italia sinora ma tantissimi artisti che poi sono diventati big. Ecco nel dettaglio l’albo d’oro.

  • 2001 CROAZIA Colonia – Za  Tvoje snene oci
  • 2002 SLOVENIA  Karmen Stavec – Se in se
  • 2003 BELGIO Jessy – Regardez moi
  • 2004 BULGARIA Malina – Leden svyat
  • 2005 RUSSIA  Natalya Podolskaya – Podzno (Trance rmx)
  • 2006 SVEZIA Basshunter – Boten Anna
  • 2007 REGNO UNITO Ultrabeat vs Darren Styles – Sure feels good
  • 2008 GERMANIA Alex C ft Yazz – Doktorspiele
  • 2009 FRANCIA Angie Be – Soundwaves
  • 2010 ROMANIA Inna – Sun is up
  • 2011 OLANDA Clockx – Time of my life