Charts: i 10 brani più suonati e venduti in Europa

I 10 BRANI PIU’ TRASMESSI IN EUROPA

  1. She wolf (Falling to pieces) – David Guetta ft Sia
  2. Gangnam Style – Psy
  3. One Day (Reckoning Song) – Asaf Avidan  & The Mojos (Wankelmut rmx)
  4. Diamonds- Rihanna
  5. Candy – Robbie Williams
  6. One More Night- Maroon 5
  7. We are never getting back toghether – Taylor Swift
  8. Hall of fame – The script ft Will I Am
  9. Good time – Owl  City ft Carly Rae Jepsen
  10. Whistle- Flo Rida

I 10 BRANI PIU’ VENDUTI IN EUROPA

  1. Diamonds – Rihanna
  2. Candy – Robbie Williams
  3. Psy – Gangnam Style
  4. Skyfall- Adele
  5. Don’t you worry child – Swedish House Mafia ft John Martin
  6. Try -Pink
  7. One Day (Reckoning Song) – Asaf Avidan  & The Mojos (Wankelmut rmx)
  8. Play hard – David Guetta fy Ne-Yo & Akon
  9. She wolf (Falling to pieces) – David Guetta ft Sia
  10. Locked out of heaven – Bruno Mars
  11. Euphoria – Loreen

 

I 10 BRANI EUROPEI PIU’ SUONATI

  1. She wolf (Falling to pieces) – David Guetta ft Sia (posizione: 1)
  2. One Day (Reckoning Song) – Asaf Avidan  & The Mojos (Wankelmut rmx) (3)
  3. Candy – Robbie Williams (5)
  4. Hall of Fame – The Script ft Will I. Am (8)
  5. Little Talks – Of Monters and Men (15)
  6. Live when we were young – One direction (18)
  7. I follow rivers – Lykke Li (19)
  8. Euphoria -Loreen (20)
  9. Skyfall- Adele (21)
  10. Don’t you worry child – Swedish House Mafia ft John Martin (25)

I 10 BRANI EUROPEI PIU’ VENDUTI

  1. Candy – Robbie Williams (2)
  2. Skyfall – Adele (4)
  3. Don’t you worry child – Swedish House Mafia ft John Martin (5)
  4. One Day (Reckoning Song) – Asaf Avidan  & The Mojos (Wankelmut rmx)  (7)
  5. Play hard – David Guetta ft Ne Yo & Akon (8)
  6. She wolf (Falling to pieces) – David Guetta ft Sia (9)
  7. Feel again- One Republic (13)
  8. Say nothing – Example (14)
  9. I follow rivers – Lykke Li (15)
  10. Euphoria-Loreen (19)

 

Il sound vintage di Stefania Orrico

L’occasione è buona per parlare di una dei tanti giovani emergenti della nostra musica. Si chiama Stefania Orrico ed è toscana di Pietrasanta. Una passione per la musica e lo spettacolo che la contagia sin da piccola. Ha studiato musical sotto la direzione di Franco Miseria e Simona Marchini poi si è trasferita a Dublino, per suonare nei locali con un gruppo da lei stessa fondata.

Al suo ritorno in Italia, 4 anni dopo, prende lezioni di chitarra Folk e inizia a scrivere canzoni, che poi faranno parte del suo futuro lavoro di studio.  E intanto comincia a cantare live. A Viareggio lo fa sullo stesso palco di Zucchero, Sting, Mario Biondi, Bocelli e poi partecipa alla trasmissione “Due” e a “London Live” come corista. Poi l’esordio come cantautrice.

Stefania Orrico si era proposta al grande pubblico con “Ti basto io“, che aveva messo in luce un sound vintage che adesso è di grande moda, molto ben cantato. Adesso esce “Desideri e magie”, un altro delicato brano, più soft rispetto al precedente, che conferma comunque le sue ottime doti cantautorali, al servizio di un pop decisamente di pregevole fattura e molto orecchiabile. Tutto questo in attesa del suo primo album.