Selina & Hanspeter: il nuovo inno delle ferrovie svizzere cantato da chi ci lavora

In Svizzera succede anche questo. Che una canzone scritta per pubblicizzare una struttura pubblica possa diventare una hit di successo. E che a cantarla non siano due artisti professionisti, ma due artisti dilettanti che in realtà lavorano per l’ente che stanno pubblicizzando.  Selina & Hanspeter hanno rispettivamente 22 e 53 anni e sono dipendenti delle ferrovie svizzere.

Impiegata la prima, macchinista il secondo. Hanno vinto un casting interno fra i 28mila dipendenti (100 iscrizioni pervenute) per incidere “Welcome home”, il brano firmato da Roman Camenzind, uno dei più famosi musicisti svizzeri (tra l’altro autore dei Lovebugs e di Anna Rossinelli) per la campagna promozionale dell’ente. E dopo il video, girato all’interno delle stazioni, il brano è stato diffuso anche su I Tunes, con ottimo successo. E l’utile generato dalla vendita della canzone sarà versato in beneficenza dalle FFS alla Catena della solidarietà, una organizzazione benefica svizzera creata dalla tv pubblica, da Swiss Com, dalla società delle Poste e dalla società di fotografia Keystone che finanzia progetti mirati.

Va detto che i due non sono totalmente neofiti del canto. Selina Beyeler lavora da inizio 2011 per  le ferrovie come impiegata nella produzione ferroviaria del management del traffico dirige infatti  cori di bambini nel tempo libero e da un anno prende lezioni di canto. Il suo compagno di duetto Hanspeter Zweifel vanta una maggiore esperienza: il macchinista di Linthal infatti già a 20 anni si cimentava in concerti live in diversi club.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: