“Ich bin ja kein mann”, lo schlager d’esordio di Linda Hesse

Qua non c’è storia. Lo schlager piace o non piace. Un genere di musica molto forte in Germania e Austria, in questa sua forma più tradizionale anche se “moderna”, ma diffuso in chiave più pop e danzereccia  anche in Scandinavia e nella versione levenslied, quasi simile al nostro liscio, in Belgio e Olanda. Bene, che ci crediate o no, Linda Hesse, 25 anni, è un fenomeno in tutta la Germania.

Il singolo d’esordio “Ich bin ja kein mann”, che anticipa l’album ‘Punktgenaue Landung” non solo è edito dalla Sony, ma è anche uno dei pezzi più suonati nelle radio di settore tedesche e in generale, uno di quei pezzi che si “respirano” nelle strade e fuoriescono dagli altoparlanti che diffondono la musica nelle città o si sentono nelle radio dentro i taxi o anche in aeroporto. Musica dell’allegria, ed in effetti ascoltandola viene voglia di battere il tempo col piede…

3 Risposte

  1. Penso che la lingua faccia anche la sua buona parte, immaginiamocelo per esempio cantato in francese, lo chiameremmo ancora schlager? 😉

  2. […] fa avevamo parlato di Linda Hesse e della sua “Ich bin ja kein mann”, che ha lanciato l’album “Punktgenaue landung” e soprattutto riportato […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: