The Voice of Italy: ecco come iscriversi (e come andare fra il pubblico)

thevoiceA grande richiesta, torniamo a parlare di The Voice Italia, il nuovo talent show che partirà dal 19 febbraio su Rai 2 con la conduzione dell’attore Fabio Troiano. Come è noto, la chiave del programma è che le audizioni ufficiali, quelle che delineeranno il cast saranno “cieche”: ovvero i quattro giudici-coach Raffaella Carrà, Piero Pelù, Riccardo Cocciante e Noemi potranno scegliere i loro cantanti soltanto ascoltandone la voce, senza vederli in volto.

Tuttavia, la Rai ha aperto il sito ufficiale del programma (che trovate andando qui) e dove possono essere registrate delle audizioni online (e anche fare delle prove, in una sezione apposita). Queste audizioni on line ovviamente non danno automaticamente il diritto ad entrare nel programma, perchè non saranno ascoltate dai giudici, ma serviranno, anche tramite la votazione online, per essere convocati alle audizioni ufficiali.

Come è noto, il programma prevede tre fasi: Blind Audition (audizioni cieche) 4 puntate registrate- Gli artisti selezionati per le audizioni si esibiranno live, con il supporto di un’orchestra e i giudici, girati di spalle, li ascolteranno. Se saranno colpiti dall’esibizione, premeranno un tasto per “cooptarlo”. Nel caso due scelgano lo stesso artista, sarebbe il cantante scelto a dire con chi vorrà andare.  Una volta effettuata la scelta, la sua sedia si girerà verso il palco e il coach potrà finalmente vedere il talento, per la prima volta.

The Battle(3 puntate registrate): ciascun coach sceglierà due talenti alla volta, all’interno della propria squadra, e li farà scontrare uno contro l’altro. Gli scontri saranno dei duetti e i coach lavoreranno sul talento di ciascun membro della propria squadra.  I coach avranno al loro fianco un team di supporto (produttori musicali, musicisti o cantanti) per guidarli e aiutarli nella preparazione dei talenti. A questo punto, il coach deve scegliere chi eliminare dalla gara. Chi non accede al turno successivo può essere “rubato” da un altro giurato che ha due possibilità per infoltire la propria compagine.

Live (6 puntate in diretta): Gli artisti rimasti  di ogni squadra si sfidano ogni settimana uno contro l’altro col supporto di una orchestra live e di un corpo di ballo. Ma anche, eventualmente, duettando col proprio coach oppure con star internazionali che saranno ospitate nel programma. Il pubblico è chiamato a votare insieme ai giudici per salvare i propri beniamini: chi otterrà il minor numero di consensi è spedito direttamente a casa.  D urante le puntate “Live”, gli spettatori potranno interagire con i loro Talenti preferiti attraverso tutti i social network. Gli spettatori saranno “dentro” al programma. In palio c’è un contratto discografico con la Sony Music.

Chi volesse partecipare COME PUBBLICO può  trovare le istruzioni sulla pagina facebook ufficiale o anche scrivendo a : silvia.calloni@stproduction.it

The Voice avrà anche una radio ufficiale: si tratta di RTL 102.5 che soprattutto nei live (ma anche prima) diverrà molto importante per promuovere ancora meglio il programma.