Raffaele Spidalieri: dal Molise la cover rock di “Parlami d’amore Mariù”

Rendere moderna una canzone che ha 80 anni. Impossibile? Assolutamente no. C’è riuscito Raffaele Spidalieri, cantautore e medico che ha realizzato una cover in versione rock di “Parlami d’amore Mariù”, incisa da Vittorio De Sica, allora praticamente esordiente, nel lontano 1932. Una pietra miliare della musica italiana che torna in auge, con buon successo.

Nato a Campobasso nel 1971, laureato in medicina con specializzazione in scienze neurologiche e già docente all’Università di Siena,  Spidalieri ha all’attivo come artista una serie di collaborazioni importanti e il suo primo album “L’asino e Penelope”, è uscito nel 2009 ma  ancora disponibile negli store digitali e nei negozi. E’proprio per diffondere questo lavoro che ha realizzato questa cover.