L’esordio travolgente di Lou Doillon

Lou Doillon l’arte e la musica ce l’ha nel sangue. Cantautrice, attrice e modella, la 31enne dell’Ile de France è figlia di Jane Birkin, popolare cantante e attrice inglese resa celebre da “Je t’aime moi non plus” cantata con l’allora compagno Serge Gainbourg. Ed è anche sorellastra di Charlotte Gainsbourg, la cantante figlia naturale del compositore della Birkin. In più suo padre è un regista.

Quasi normale che intraprendesse la carriera di cantante oltre a quella di attrice e modella. E proprio in questo 2013 ha raccolto i frutti di un esordio travolgente. L’album “Places“, la sua opera prima, uscito nel 2012 gli è valso infatti il successo a Les Victoires de La Musique, gli Oscar musicali francesi, che l’hanno premiata come miglior artista francofona donna dell’anno.

“Devil or angel” è l’ultimo singolo e lo trovate sopra: sonorità avvolgenti, quasi a voler ricordare quelle di Gainsbourg e liriche (purtroppo) in inglese. Ma grande atmosfera come testimoniato dall’esordio con “I.C.U” (I see you), ma anche il secondo singolo “Defiant” non è niente male. Un prodotto di qualità, una cantautrice che fonde molto bene il pop d’autore con la chanson.