The Voice of Italy- Blind auditions/1: i primi ammessi

thevoiceNon sono mancate le sorprese a The Voice of Italy. La prima puntata del talent show, la prima di quattro registrate sulle audizioni cieche, hanno mostrato il primo effetto del fatto che i quattro allenatori devono selezionare i cantanti solo ascoltandoli, senza poterli vedere (possono farlo solo dopo che li hanno scelti): sono entrati nel programma (in totale nelle 4 puntate saranno 16 per coach) anche alcuni volti noti o notissimi della musica e non solo.

Per la serie: “A volte ritornano” riecco Daniele Vit. Il romano ci riprova. Oltre 15 anni di carriera alle spalle, un Festival di Sanremo, una lunga e solida carriera live, già partecipante alle terza edizione di X Factor negli A&K. E ha ancora bisogno dei talent show. Da non credere.

E poi Denise Faro, figlia di Morena Rosini dei Milk & Coffee, noto gruppo degli anni’80 (e di Daniel Faro, entrato poi nella seconda fase del gruppo), che ha lavorato con Cocciante in “Romeo e Giulietta” (ma lui non l’ha riconosciuta), già partecipante nel 2012 al Festival di Vina del Mar, e già vista ad “Un medico in famiglia” e nel film “Come tu mi vuoi” con Nicolas Vaporidis, nel programma “I Raccomandati” e nello spot della Tim.

Ma anche Alessandra Parisi, già vincitrice del Premio De Andrè, Michelle Perera, originaria dello Sri Lanka, già scartata ad Amici e X Factor, ma protagonista a The Voice of Germany quest’anni (era con Rea Garvey). Particolare la storia di Giulia Saguatti, cui sei mesi fa è stato diagnosticato un cancro. Sotto, tutti i prescelti della prima puntata. Tra parentesi, i coach che avevano scelto i singoli artisti: in caso di parità, sono i cantanti ad aver deciso dove andare.

RAFFAELLA CARRA’
–          Stefania Tasca, 19 anni di Rivoli (TO): (anche Noemi, Cocciante, Pelù)
–          Michelle Perera, 27 anni di Roma
–          Daniele Vit, 34 anni, di Roma
 
NOEMI
–          Flavio Capasso, 26 anni di Napoli (anche Cocciante e Carrà)
–          Paola Gruppuso, 17 anni di Alcamo (TP)
–          Martina Lo Visco, 16 anni, di Avellino (anche Carrà, Cocciante, Pelù)
–          Silvia Capasso, 31 anni, di Anzio (RM)
 
PIERO PELU’
–          Roberta Orrù, 33 anni di Sanluri, (anche Noemi)
–          Sauro Vurchio, 44 anni di Andria, (anche Noemi, Cocciante, Carrà)
–          Fabio Zampolli, 29 anni di Treviglio (anche Noemi, Cocciante, Carrà)
–          Alessandra Parisi, 29 anni (anche Noemi, Cocciante, Carrà)
–         Francesco Guasti, 30 anni di Prato (anche Carrà)
 
 RICCARDO COCCIANTE
–          Giulia Saguatti, 23 anni di Pesaro (anche Noemi, Pelù, Carrà)
–          Lisa Manara, 20 anni di Imola (BO) (anche Pelù)
–          Francesco Monti, 25 anni di Castellarano (RE) (anche Noemi)

6 Risposte

  1. E nessuno si ricorda che Daniele Vit vinse anche il tristissimo programma di Baudo “La canzone del secolo” su Canale 5 – talmente un flop che le ultime due puntate andarano tipo a ora di pranzo. La canzone, per la cronaca, era Emozioni.

    • sshh..dillo piano che sennò viene qua a protestare come ai tempi di X Factor…

      • come come?! me lo ricordo bene il programma… con Pippo Baudo, Pippo Franco e l’orchestra di Pippo Caruso… tre pippi…

      • Viene a protestare perchè permaloso Pointless…

  2. rettifico, a La Canzone del secolo, arrivò secondo 😉

  3. permaloso de che, è pure arrivato secondo 😉 la gavetta l’hanno fatta tutti….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: