Amici 12, le squadre e quella “strana somiglianza” con The Voice

logo_amiciDi solito non riportiamo articoli di altri blog. Non è la nostra filosofia, perchè questo blog ha le proprie di opinioni, che possono piacere o meno, ma che sono le nostre. Per una volta però facciamo un’eccezione, perchè questo articolo comparso su Reality House nei giorni scorsi, riflette esattamente il nostro pensiero sull’incredibile situazione vista l’altro pomeriggio ad Amici, nella puntata in cui si assegnavano i concorrenti alle squadre.

Un “clone” bello e buono di The Voice, con tanto di coach (Emma da una parte, Miguel Bosè dall’altra), che scelgono i 16 artisti e che in caso di scelta comune lasciano la parola al talento scelto rispetto a quale coach affidarsi. Il popolo della rete s’è indignato giustamente, facendo notare a Maria De Filippi questa incredibile somiglianza con The Voice, che sta avendo tanto successo su Rai 2. E non è nemmeno la prima volta, che ad Amici, per rintuzzare gli attacchi della concorrenza (e in questo caso rivitalizzare un reality-talent agonizzante), invece che inventarsi qualcosa di nuovo si copia. Successe quando andava bene il Grande Fratello e furono introdotte case e confessionali, poi quando tirava X Factor e di colpo, si è passati da nessun disco garantito per nessuno a fiumi di dischi e discografici.

E la cosa peggiore è che in tutto questo, si è dato anche degli “imbecilli” a chi faceva notare la situazione  (l’articolo di Reality House in merito è illuminante). Sul metodo e sulla qualità degli artisti usciti da Amici, con pochissime eccezioni (Karima, Annalisa, Pierdavide Carone, Maria Pia Pizzola, Monica Hill, Giulia Ottonello e qualche altro delle prime due edizioni), abbiamo già detto più volte la nostra opinione. La bocciatura con 4 no di Samantha Discolpa a The Voice, l’altro giovedì, la dice lunga. Intanto, come detto, le squadre sono state formate. Eccole qui di seguito. In rosso i cantanti. Si parte il 30 marzo.

Bianchi (direttore artistico Emma)Moreno Donadoni (rapper), Lorella Boccia, Anthony Donadio, Angela Semerano, Pasquale Di Nuzzo, Emanuele CorvagliaGreta Manuzi, Chiara Provvidenza.

Blu (direttore artistico Miguel Bosè): Nicolò Noto, Verdiana Zangaro, Antonio Parisi, Edwyn Roberts, Marta Marino, Ylenia Morganti,Costanzo Del PintoAndrea Di Giovanni.

Annunciati gli ospiti con i quali i ragazzi duetteranno durante il serale (che strano, un’altra somiglianza con The Voice!): Gianna Nannini, Marco Mengoni, Fabri Fibra, Anna Oxa, Cesare Cremonini, Club Dogo, Nesli, Michael Bublè, Alessandra Amoroso, Massimo Ranieri, Marracash, Fiorella Mannoia, Emis Killa, Modà. I ballerini danzeranno con la compagnia New York City Ballet, con Eleonora Abbagnato e Nicolas Le Riche, mentre Giuliano Peparini curerà tutte le coreografie.

4 Risposte

  1. Caro emanuele 75 qui c’è la tua scarsa memoria. AMICI è un format che esiste da 12 ANNI e il suo successo è dovuto alle idee di un talento unico quale è Maria de Filippi che non ha certo avuto bisogno di COPIARE dagli altri, il successo è venuto da sè ed assolutamente da imbecilli affermare il contrario.Ricordo a Te e alla tua Redazione che la storia dei coach o vocal coach gia c erano ad amici nel 2007 ( ricordate Yurman/marco carta? La Amoroso? Charlie Rapino/Emma,Zerbi/annalisa?)

  2. Nel 2007 the voice manco esisteva! Il GF è nato nel 2001 come Amici e anke allora le casette della sfida con confessionali e sorprese gia esistevano ma andate a rivedere se non ci credete. 12 anni fa ad ogni finale di Amici Maria gia invitava giornalisti e discografici (lei gia era avanti) ma IL TALENT perchè è stato il primo ammettetelo non era visto di buon occhio poi con ZERBI Amici 6 ben prima di X FACTOR sono arrivati i contratti “a fiumi”

  3. Semmai le analogie ci sono tra X Factor e The voice! Ai tempi maionchi morgan ventura coach cosi come lo sono la grande Carrà &co ci saranno le ospitate i dischi (come è giusto che sia) ma dire che Amici ha successo perchè copia gli ultimi arrivati è davvero sconcertante. The voice non è meglio di amìci! rimpiazza il vuoto di Xfactor di cui Rai 2 aveva bisogno ma SUCCESSO è ancora un parolone per la trasmissione non vi pare? Infine da quando i grandi ospiti sono un’esclusiva di mamma rai? Almeno da maria non li dobbiamo pagare noi come dalla carlucci o i coach di the voice…

  4. […] in rosso i cantanti) e della strana somiglianza con il meccanismo di “The Voice” (ne riferimmo qui). Oggi ne torniamo a parlare perchè pur non condividendone tante cose, stasera (ore 21.10, Canale […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: