Figli dei talent show: i nuovi singoli di Diana Del Bufalo e Yendry Fiorentino

Figli dei talent show che si muovono. Per Diana Del Bufalo, uscita da Amici, non è l’esordio, ma l’uscita del nuovo singolo è sicuramente un’occasione per tornare alla musica dopo aver avuto una parentesi televisiva e una cinematrografica  e prima di vederla con ogni probabilità a “Tale e Quale show”, il talent show di Carlo Conti che ripartirà a settembre su Rai 1.

Beep Beep (a-ha)” anticipa  l’uscita del suo primo album, prevista per l’autunno. Il video è  diretto dal noto regista romano Cosimo Alemà, che ha sfruttato con leggerezza e ironia la predisposizione al trasformismo di Diana Del Bufalo, giocando su due immagini contrapposte della stessa protagonista del video, una giovane circondata dalle amiche, che esce si diverte e flirta con i coetanei.

“La protagonista – spiega Diana Del Bufalo – è dapprima una bella ragazza sicura di sé, capace di ammaliare grazie al sorriso e alla simpatia e poi, destata dal sogno, una giovane goffa e bruttina che si sente inappropriata, rifiutata e insicura. Il video è insomma uno specchio allegro, fresco e talvolta comico, di come le ragazze si vedono nella realtà e di come vorrebbero invece apparire”. Il video vede la partecipazione, nel ruolo di co-protagonista, del cantautore e compositore romano Francesco Arpino.

Il brano “Beep Beep (A Ha)” è scritto da Diana del Bufalo con il cantautore e compositore italiano Francesco Arpino e Phil Spalding, bassista che ha suonato con musicisti del calibro di Mick Jagger, Elton John e Randy Crawford. I due si sono occupati anche dell’arrangiamento negli studi Rock me Amadeus di Roma e della produzione artistica. Al mixaggio ha contribuito Steven Forward, ingegnere del suono di artisti come Depeche Mode, Brian Eno, Paul Mc Cartney e molti altri.

La bella dominicana Yendry Fiorentino , invece, è ancora nell’orbita di Elio, che l’ha avuta in squadra nell’ultima edizione di X Factor e che ora le ha proposto “Here” questo brano a tutta dance che sicuramente è molto nelle sue corde. Come precisa lei stessa, questo esordio discografico sotto etichetta Sony non è ancora il preludio ad un nuovo album, ma intanto per chi finora l’ha ascoltata solo nelle cover è l’occasione per sentire su qualcosa scritto apposta per lei.