Prosegue ancora “Vota il tormentone pop europeo 2013”

Sfida aperta per le posizioni di vertice in “Vota il tormentone pop europeo 2013″ il sondaggio popolare che serve a scegliere la canzone “tormentone pop” europea dell’estate. Qui sotto c”è il sondaggio (è possibile esprimere al massimo 5 preferenze per IP, ma se preferite potete votare anche su facebook), in alt0 trovate la playlist con i brani (se invece volete i video, andate qui).A scanso d’equivoci, il criterio di selezione dei brani è stato il seguente:

  • Soltanto canzoni pop o dance pop o crossover a matrice pop pubblicate da artisti EUROPEI
  • Esclusione dunque della musica house, dance, trance o funky
  • Canzoni “tormentone”, quindi con ritornelli o strofe estremamente orecchiabili e da canticchiare, testi leggeri
  • Soltanto canzoni pop o dance pop o crossover a matrice pop pubblicate da artisti EUROPEI
  • Esclusione dunque della musica house, dance, trance o funky
  • Canzoni “tormentone”, quindi con ritornelli o strofe estremamente orecchiabili e da canticchiare, testi leggeri

Charts: i 10 brani più suonati e venduti in Europa (23/7/2013)

I 10 BRANI PIU’ SUONATI IN EUROPA

  1. Get Lucky – Daft Punk ft Pharell Williams (FRA) (=)
  2.  Blurred lines- Robin Thickle ft T.I. & Pharrel (=)
  3. La La La – Naughy boy ft Sam Smith (GBR) (+3)
  4. Treasure – Bruno Mars (+1)
  5. Let her go – Passenger (GBR) (-2)
  6. Just give me a reason – Pink ft Nate Ruess (-2)
  7. Cant’hold us – Macklemore & Ryan Lewis ft Dalton (=)
  8. Play Hard – David Guetta ft Ne Yo & Akon (FRA) (+2)
  9. I need you love – Calvin Harris ft Ellie Goulding (GBR) (=)
  10. Mirrors- Justin Timberlake (+2)

I 10 BRANI EUROPEI PIU’ SUONATI

  1. Get Lucky – Daft Punk ft Pharell Williams (FRA) (=)
  2. La La La – Naughy boy ft Sam Smith (GBR) (+1)
  3. Let her go – Passenger (GBR) (-1)
  4.  Play hard – David Guetta ft Ne-Yo & Akon (FRA) (+2)
  5. I need you love – Calvin Harris ft Ellie Goulding (GBR) (=)
  6. Walks like Rihanna –The Wanted (GBR/IRL) (+1)
  7. Pompeii- Bastille (-1)
  8. This is what it feels like- Armin Van Buuren ft Trevor Guthrie (NED) (+2)
  9. Impossible- James Arthur (GBR) (=)
  10. Wake me up- Avicii ft Aloe Blacc (SWE) (+10)

I 10 BRANI PIU’ VENDUTI IN EUROPA

  1. Wake me up- Avicii ft Aloe Blacc  (SWE) (=)
  2. Blurred lines- Robin Thickle ft T.I. & Pharrel (=)
  3.  Get Lucky – Daft Punk ft Pharrell Williams (FRA) (=)
  4.  Counting stars – One Republic (+7)
  5.  Pompeii – Bastille  (GBR) (+3)
  6.  Only teardrops – Emmelie De Forest (DAN) (-1)
  7.  Hey now – Martin Solveig & The Cataracs ft Kyle (FRA) (+5)
  8.  Just give me a reason – Pink ft Nate Ruess (-1)
  9. La La La – Naughty Boy ft Sam Smith (GBR) (NE)
  10.  Safe and sound- Capital Cities (-6)

I 10 BRANI EUROPEI PIU’ VENDUTI

  1. Wake me up- Avicii  ft Aloe Blacc (SWE) (=)
  2. Get Lucky – Daft Punk ft Pharrell Williams (FRA) (=)
  3. Pompeii – Bastille (GBR) (+1)
  4. Only teardrops – Emmelie De Forest (DAN) (-1)
  5. Hey now – Martin Solveig & The Cataracs ft Kyle (FRA) (+2)
  6.  La La La – Naughty Boy ft Sam Smith (GBR) (NE)
  7. One life – Macon ft Kelly Rowland (NOR) (+2)
  8. I couldn’t care less – Leslie Clio (GER) (=)
  9. Whatever – Cro (GER) (+5)
  10. I need your love – Calvin Harris ft Ellie Goulding (GBR) (+4)

 

 

 

 

 

 

“Love me again”, l’esordio boom di John Newman

Come succede sempre più spesso ai giovani artisti, la partecipazione a brani di artisti più celebri è un grande trampolino di lancio. E’ capitato anche a John Newman, 22 anni e una discreta carriera live, senza però riscontri discografici. Fino a quando non è arrivata la chiamata dell’artista elettropop Rudimental che lo ha voluto al suo fianco in “Feel the love” e “Not giving in”, entrambi rivelatisi campioni di vendite.

Adesso per il giovane inglese è arrivato il primo singolo, che dopo aver già toccato la vetta in patria ed in Irlanda sta andando benissimo in tutta Europa. Atmosfere “scure” che mettono in risalto la sua bella voce e che fanno da traino al suo primo album da solista in uscita il prossimo ottobre. Curiosamente, Rudimental è stato per lui anche una sorta di involontario “mentore” amoroso: è sempre grazie alla comune collaborazione con lui che ha conosciuto Ella Eyre, sua attuale compagna: le ha cantato in “Waiting all night“.