“Thank you very much”, l’esordio “scandaloso” della polacca Margaret

Con un video così, non poteva non colpire. E infatti appena il brano è uscito sul mercato inglese e quello tedesco, la rete ha cominciato a cliccare sul nome di Margaret Jamrozy, In breve tempo, la biondina 22 enne, cantante e fashion blogger polacca è diventata un fenomeno mediatico. “Thank you very much” è il singolo d’esordio che lancia l’album “All I need” e che le ha consentito di guadagnarsi una nomination come Best Polish Act ai prossimi MTV European Music Awards.

Europop interessante e radiofonico, è stato ovviamente il video a trascinare il brano: oltre due milioni di visualizzazioni di su youtube, ma molte altre anche su Vimeo. In questi giorni il brano è arrivato anche in Italia, per  conto di una nota etichetta specializzata soprattutto in dance e dance pop. Subito dopo è uscito “Tell me how are ya”, sicuramente di buon impatto, ma ovviamente meno “rumoroso” dal punto di vista mediatico. La ragazza, una sorta di versione bionda di Selena Gomez, comunque, a parte i video “scandalosi”, è brava e i pezzi si fanno ascoltare con piacere