“We write the story”, l’inno eurovisivo unisce due generazioni

Fra le tante cose nuove che si sono viste nell’edizione 2013 dell’Eurovision Song Contest c’è stata anche la passerella che ha visto protagonisti i 26 cantanti della serata finale, che prima delle esibizioni hanno sfilato con una parte della delegazione e con una bandiera in mano.  La musica che li accompagnava era “We write the story”, primo inno ufficiale della storia eurovisiva.

Una canzone quasi regale, che unisce due generazioni, visto che è stata composta da Bjorn Ulvaeus e Benny Andersson, ovvero i due componenti maschili dei mitici Abba, lanciati proprio dall’Eurovision, vinto nel 1974 con “Waterloo” e da Avicii, un dj fra i più in voga attualmente sul territorio continentale. Non solo una passerella davanti a oltre 100 milioni di persone, ma il brano sta anche entrando in classifica dovunque. Meno che da noi, ovviamente.

“When you really loved someone”, il ritorno di Agnetha Faltskhog (Abba)

Ha 62 anni ma non li dimostra. Agnetha Faltskhog è come il vino, più invecchia, più funziona. Lei era una dei quattro Abba, il gruppo vocale svedese padrone assoluto del mainstream mondiale degli anni 70 ed inizi anni 80, vincitore dell’Eurovision 1974 e  titolare in Svezia di un fatturato superiore a quello della Volvo. Da qualche tempo è tornata a fare musica da solista ma questo attuale è il suo rientro nel mainstream continentale doipo nove anni di silenzio

“When you loved someone” anticipa “A“, l’album che uscirà a giugno e che comprende anche un brano scritto di suo pugno. Per questo album ed anche per il singolo, la Faltskhog ha lavorato con il celebre produttore Jorgen Elofsson, (nomination ai Grammy) che ha seguito artisti come: Britney Spears, Kelly Clarkson, Celine Dion e Westlife, e con il produttore e arrangiatore Peter Nordahl: “”Non scrivevo più da molto tempo” dice lei. “Ma mi sono seduto al pianoforte e all’improvviso la canzone ha preso forma”.

C’è da dire che anche, ma non solo, grazie ai fan degli Abba, sin qui la sua carriera da solista è andata alla grande, oltre 3 milioni e mezzo di copie vendute nel mondo con quattro album e 10 dischi di platino. Nove anni di silenzio sono tanti, anche se il pezzo è buono e sembra funzionare. Adesso la parola passa al riscontro delle radiosvedesi ed europee  e poi a quello delle vendite

“Happy new year”, il nostro Buon anno con gli Abba

Il nostro augurio di Buon Anno questa volta è legato ad un pezzo storico di un gruppo che ha segnato la storia della musica: si tratta di “Happy new year”,  dei principi dello schlager europeo, vale a dire gli svedesi Abba. Melodie soft ed un bel testo, anche se forse un pò retorico, per una canzone incisa nel 1980 e contenuta nell’album “Super Trouper” che uscì come singolo solo nel 1999, per promuovere un album di rieditazione di singoli del gruppo.

Il brano uscì con successo anche in spagnolo come “Felicidad“, centrando come nell’altra versione  i primi posti della classifica (anche in Sud America). Così, in questo modo allegro ma di classe, vogliamo auguravi, come nostra abitudine, il nostro Buon Anno. Che sia un 2013 in cui nonostante la crisi, si riesca a ripartire dalle mille difficoltà che rendono difficile il cammino.

“You’re my world”, il ritorno di Emilia

TERREMOTO IN ABRUZZO: IL NUMERO VERDE DELLA PROTEZIONE CIVILE E’ 48580 PER DONARE 1 EURO VIA SMS e 2 EURO DA RETE FISSA

Nel 1999 una giovane ragazza svedese lanciò uno dei più grandi tormentoni degli ultimi anni. Il suo nome è Emilia Rydberg, in arte soltanto Emilia, l’ha scoperta Benny Andersson degli Abba e il brano era il famosissimo “Big Big World”.

Tormentone di quelli grossi eppure brani di qualitù, oltre ad averlo cantato un pò tutti in quegli anni l’abbiamo ritrovato nel corso del tempo in varie cover e campionamenti. Bene. Adesso Emilia è tornata. O meglio, era già tornata nel 2007, ma il suo primo album dopo 7 anni era tutto in lingua svedese.

Adesso arriva “You’re my world”, ballata dalle vaghe atmosfere jazz che ha partecipato al Melodifestivalen, il Sanremo svedese, che qualifica per l’Eurofestival. Non ha vinto, ma il pezzo, in lingua inglese, che anticipa l’uscita del nuovo lavoro, merita. E noi ve lo facciamo ascoltare.

Le classifiche di vendita in Europa (23/11/2008)

il_divo_b0007qs4kkAspettando che le classifiche italiane incoronino Giusy Ferreri (la rilevazione è due settimane indietro), i protagonisti in Europa sono i tenori della multinazionale con sede in Gran Bretagna denominata Il Divo. Il loro album “The Promise” si affaccia ai primi posti nelle classifiche di tutto il continente. Quetso blog li aveva segnalati.

Tiene ancora Pink e con lei a casa nostra regge l’urto l’album di Tiziano Ferro, che ha scavalcato Biagio Antonacci. Sempre a proposito di grandi voci, su questo blog avevamo segnalato l’album dei tre parroci irlandesi che cantano musica sacra: ebbene, sono subito schizzati in vetta nel loro paese. Più prosaica, la preseenza di Katy Perry. Sotto, i numeri uno e  a seguire riascoltiamo la versione spagnola di “The winner takes it all” degli Abba eseguita da Il Divo.

AUSTRIA:
Singoli: So what – Pink
Album: Kiddy contest kids volume 14 – Interpreti vari
BELGIO:
Singoli: Grégoire – Toi +Moi
Album: Ça ne finira jamais- Johnny Hallyday
DANIMARCA:
Download: Hot ‘n cold- Katy Perry
Album: Monsters Philosophy – D.A.D
FINLANDIA:
Singoli: Kuka ma oon- Oliver
Album: Kasari- Vesa Matti Loori
FRANCIA:
Singoli:  Comme à la maison – Christophe Maé
Album: Ça ne finira jamais- Johnny Hallyday
GERMANIA:
Singoli: Allein allein – Polarkreis 18
Album: Black Ice- Ac/Dc
GRAN BRETAGNA:
Singoli: Hero –  I finalisti di X factor
Album: The promise- Il Divo
IRLANDA:
Singoli: Run – Leona Lewis
Album: The priests – Priests
ITALIA:
Download: Novembre – Giusy Ferreri
Album: Alla mia età – Tiziano Ferro
NORVEGIA:
Singoli: Chinese’s democracy – Guns ‘n roses
Album: Vamp – St-Mandag
OLANDA:
Singoli: Dochters- Marco Borsato
Album: My love Essential Collection – Celine Dion
PORTOGALLO:
Airplay: I’m yours – Jason Mraz
Album: The Promise – Il Divo
REPUBBLICA CECA:
Singoli: Infinity 2008 – Guru Josh Project
Album: Orhozeny druh – Michal Horacek
SPAGNA:
Singoli: Peter Pan – El canto del loco
Album: The Promise – Il Divo
SVEZIA:
Singoli: If I were a boy – Rihanna
Album: Living on a mayday – Anna Ternheim
SVIZZERA:
Singoli: Das Feyr von sehsucht – Francine Jordi & Jodlerklub Wiesenberg
Album: Z labe fagt – Gola

“The Promise”, il nuovo album de Il Divo. Ecco “The winner takes it all” in spagnolo

Ogni gruppo vocale ha una sua caratteristica. Il Divo ne ha più di una e per questo è assolutamente straordinario. Prima di tutto, è una band internazionale, visto che i quattro componenti arrivano da quattro nazioni diverse: David Miller è statunitense, Carlos Marin spagnolo, Sebastien Izambard è francese e Urs Buhler è svizzero.

Seconda caratteristica: sono stati messi insieme nel 2004 da Simon Cowell, discografico inglese reso famoso dal programma American Idol, che ha dato loro come base l’Inghilterra. Terza caratteristica, sono voci tenorili bellissime e lungi dall’essere il classico prodotto televisivo, stanno spopolando, con oltre 22 milioni di dischi venduti nel mondo.

The promise” è il disco freschissimo, in uscita in questi giorni in tutto il mondo: undici tracce fra inediti e cover, tutte straordinarie. Per farvi un’idea, quella che vi proponiamo in alto è “Va todo al ganador“, la loro particolare versione spagnola di “The winner takes it all” degli Abba cantata giusto lunedì scorso in diretta alla tv spagnola nel famoso programma “Mira quien baila“. Cliccando sul titolo invece potete ascoltare “Amazing Grace”. Un prodotto davvero straordinario. Se amate il sound melodico, è quello che fa per voi.

“Syncronize lips” dei Nexx: tunz tunz dalla Svezia

Cari amici amanti del tunz tunz, questo post è per voi. I bellocci che vedete nel video si chiamano Nexx e sono un gruppo svedese specializzato in musica dance che da un pò di tempo gira le piazze del nord Europa. “Syncronize lips” è l’ultimo singolo, appena uscito.

L’abbiamo detto più volte: le cose migliori in assoluto arrivano dalla Scandinavia e anche questo brano da ballare, una dance intelligente che strizza l’occhio al pop e non cede ai richiami della house non fa eccezione.

Eppure, girando nei locali italiani questa musica non si sente: noi per inciso l’abbiamo scovata su Viva Polska, il ramo polacco della famosa tv musicale tedesca. Il che è tutto dire. Uno dei componenti del gruppo fra l’altro, è stato parte del famoso musical “Mamma mia” ispirato alle canzoni degli Abba, dal quale ora è stato tratto il film campione di incassi. Se volete scuotervi un pò qui c’è il loro myspace con tanta bella musica. Orsù dunque, alzatevi dalla sedia e ballate. Altrimenti che l’abbiamo postato a fare???

Le classifiche di vendita in Europa (12/10/2008)

Il ciclone Pink si abbatte sulle classifiche europee. “So what” , il singolo che anticipa l’album della cantante americana, sta conquistando le classifiche del Continente. Tengono anche i Metallica con il loro album “Death magnetic”.

Finito l’effetto Giusy Ferreri, da noi si conferma padrone Paolo Conte e non fa presa più di tanto la colonna sonora del film Mammia Mia, nonostante anche nelle nostre sale la pellicola ispirata alle canzoni degli Abba sia campione di incassi. Ecco i numeri uno. Sotto “C’est ma terre” dall’album “Comme à la maison” di Christophe Maé

AUSTRIA:
Singoli: This is the Life- Amy Mc Donald
Album: Die suche geht weiter-Rosenstolz
BELGIO:
Singoli: Le Rabbi Muffin- Mc Solaar
Album: Comme à la maison- Christophe Maè
DANIMARCA:
Download: Kommer Igen – Nik & Jay
Album: MelodiGranPrix 2008 – Artisti Vari
FINLANDIA:
Singoli: Livin’ in a world without you-The Rasmus
Album: Superpallo – Maja Vilkkumaa
FRANCIA:
Singoli: Beggin – Madcon
Album: Comme à la maison- Christophe Maè
GERMANIA:
Singoli: So what – Pink
Album: Die suche geht weiter-Rosenstolz
GRAN BRETAGNA:
Singoli: So what – Pink
Album: Only by the night- Kings of Leon
IRLANDA:
Singoli: So what -Pink
Album: Only by night-Kings of Leon
ITALIA:
Download: I kissed a girl- Katy Perry
Album: Psiche – Paolo Conte
NORVEGIA:
Singoli: Still water- Erlend Bratland
Album: Death Magnetic-Metallica
OLANDA:
Singoli: Ich hou d’r zo van -Gerhard Joling
Album: Oktober-Blof
PORTOGALLO:
Singoli: The story – Brandi Carlile
Album: Mamma mia – Colonna Sonora Originale
REPUBBLICA CECA:
Airplay: Moj Boze- Katka Knetchkova
Album: Death Magnetic- Metallica
SPAGNA:
Airplay: Hypnagogic states .The Cure
Album: Curiosa la cara de tu padre – Melendi
SVEZIA:
Singoli: Be Mine-High Scoll Music Cast
Album: Con los pies en la tierra-Andy & Lucas
SVIZZERA:
Singoli: So what -Pink
Album: Death Magnetic-Metallica

Le classifiche di vendita in Europa (5/10/2009): la “caduta” di Giusy Ferreri

La notizia della settimana arriva dal nostro paese perchè dopo tre mesi e mezzo di primato, Giusy Ferreri scende dal piedistallo di vertice, in attesa dell’uscita del singolo “Novembre” e dell’album di inediti “Gaetana”: salutiamo però il ritorno in classifica di un grandissimo della nostra musica, vale a dire Paolo Conte, con il suo album inedito “Psiche“.

Per il resto, i Metallica tengono abbastanza bene anche se non sono più i padroni incontrastati della classifica, così come tiene ancora Katy Perry. Parte dalla loro terra, cioè la Finlandia, il lancio del nuovo lavoro dei The Rasmus, mentre un italiano domina nel Benelux: è Marco Borsato, ormai da tempo olandese di adozione. Ecco nel dettaglio i numeri uno. Sotto “Il quadrato e il cerchio”, dall’ultimo album di Paolo Conte.

AUSTRIA:
Singoli: I kissed a girl-Katy Perry
Album: Death Magnetic-Metallica
BELGIO:
Singoli: I kissed a girl- Katy Perry
Album: Wit licht – Marco Borsato
DANIMARCA:
Download: I kissed a girl- Katy Perry
Album: MelodiGranPrix 2008 – Artisti Vari
FINLANDIA:
Singoli: Livin’ in a world without you-The Rasmus
Album: Black Roses-The Rasmus
FRANCIA:
Singoli: Beggin – Madcon
Album: Où s’en vont le avion- Julien Clerc
GERMANIA:
Singoli: I kissed a girl-Katy Perry
Album: Wettsingen im Schwetzingen MTV Unplugged – Sohne Mannheims vs Xavier Naidoo
GRAN BRETAGNA:
Singoli: Sex on fire – Kings of Leon
Album: Only by the night- Kings of Leon
IRLANDA:
Singoli: So what -Pink
Album: Only by night-Kings of Leon
ITALIA:
Download: I kissed a girl- Katy Perry
Album: Psiche – Paolo Conte
NORVEGIA:
Singoli: Still water- Erlend Bratland
Album: Death Magnetic-Metallica
OLANDA:
Singoli: Als ik met jou op de wolken zweef- Frans Bauer & Marianne Webber
Album: Wit licht -Marco Borsato
PORTOGALLO:
Singoli: The story – Brandi Carlile
Album: Mamma mia – Colonna Sonora Originale
REPUBBLICA CECA:
Airplay: Moj Boze- Katka Knetchkova
Album: Death Magnetic- Metallica
SPAGNA:
Airplay: Hypnagogic states .The Cure
Album: Curiosa la cara de tu padre – Melendi
SVEZIA:
Singoli: Alone- EMD
Album: Death Magnetic-Metallica
SVIZZERA:
Singoli: I kissed a girl- Katy Perry
Album: Death Magnetic- Metallica

Le classifiche di vendita in Europa (14/9/2009)

Continua anche questa settimana il dominio dell’americanina Katy Perry e dell’ormai arcinoto inno lesbo “I kissed a girl”, che è ormai al primo posto quasi dovunque e dove non lo è si trova a ridosso dei primi. Fatica a decollare invece l’album dei Verve, che per ora resta in vetta solo nel Regno Unito. La settimana di ventie in Europa però ha offerto il ritorno dei Lordi, la metal band finlandese,

Continua l’irrferenabile corsa di Giusy Ferreri, che ormai prossima all’uscita con l’album di inediti si appresta a siglare una prevedibile doppietta, mentre sempre a proposito di metal, si affacciano i danesi Volbeat, dei quali sotto troviamo il video di “Maybellene I hofteholder dall’album “Gangster Guitar & Cadillac blood“. Ecco nel dettaglio tutti i numeri uno.

AUSTRIA:
Singoli: I kissed a girl- Katy Perry
Album: King of Pop – Austrian Limited Edition- Micheal Jackson
BELGIO:
Singoli: This is the life- Amy Mc Donald
Album: Point de suture -Myléne Farmer
DANIMARCA:
Download: I kissed a girl- Katy Perry
Album: Guitar Gangster & Cadillac blood- Volbeat
FINLANDIA:
Singoli: Bite it like a bulldog – Lordi
Album: Guitar Gangster & Cadillac blood- Volbeat
FRANCIA
Singoli: Rayon de soleil-William Baldè
Album: Ce que l’on seme-Tryo
GERMANIA:
Singoli: Ewig – Peter Maffay
Album: Gib mir sonne -Rosenstolz
GRAN BRETAGNA:
Singoli: I kissed a girl-Katy Perry
Album: Forth-Verve
IRLANDA:
Singoli: I kissed a girl-Katy Perry
Album: Script- The Script
ITALIA:
Download: Non ti scordar mai di me-Giusy Ferreri
Album: Non ti scordar mai di me -Giusy Ferreri
NORVEGIA:
Singoli: Kids -MGMT
Album: Mamma Mia – Colonna Sonora Originale
OLANDA:
Singoli: Stop de tijd – Marco Borsato
Album: Stilte in de storm-Jan Smit
PORTOGALLO:
Airplay: The story – Brandi Carlile
Album: Terra -Mariza
REPUBBLICA CECA:
Singoli: Can you hear me – Enrique Iglesias
Album: Mamma Mia – Colonna Sonora Originale
SPAGNA:
Singoli: Give it to me – Madonna
Album: Tarantula-Monica Naranjo
SVEZIA:
Singoli: I kissed a girl- Katy Perry
Album: The ocean and me – Sophie Zelmani
SVIZZERA:
Singoli: I kissed a girl- Katy Perry
Album: The Rimini Flashdown-Patent Ochsner