Le classifiche di vendita in Europa (9/1/2011)

La prima classifica dell’anno regala grosse sorprese. Ritorni di fiamma e nuove risalite. I ritorni: mentre è uscito il secondo album, Amy Mc Donald edita il primo in Norvegia e il singolo di traino “This  is the life” schizza in vetta dopo averlo fatto in tutto il resto del continente. La giovane scozzese dunque si avvia a mettere in tasca un nuovo traguardo. Ma non è la sola.

Deleted scenes from the cutting room floor” di Caro Emerald è uscito nel gennaio 2010, entrando in classifica direttamente in vetta in Olanda. A Gennaio 2011 l’album è ancora al secondo posto: in 12 mesi non è MAI sceso sotto la posizione numero 5 (ed è stato 30 settimane consecutive in testa). E’ uno dei dischi più venduti degli ultimi anni: cinque dischi di platino.  Sotto, tutti i numeri uno. Sopra, “This is the life”.

SINGOLI

AUSTRIA: The time – Black Eyed Peas
BELGIO: Hello- Martin Solveig ft Dragonette
BULGARIA: Only girl (in the world) – Rihanna
CROAZIA: The time – Black Eyed Peas  (airplay)
DANIMARCA: Sjus – Kato ft Ida Corr & Camille J  (airplay)
FINLANDIA: Missa Muruseni on -Jenni Vartiainen
FRANCIA: Over the rainbow – Israel Iz Kamakaiwole
GERMANIA: The time – Black Eyed Peas
GRAN BRETAGNA: When we collide – Matt Cardle
GRECIA: Loca- Shakira ft Dizzee Rascal
IRLANDA: When we collide – Matt Cardle
ISLANDA: Goodbye -Dikta
ITALIA: Tutto l’amore che ho – Jovanotti
LUSSEMBURGO: The time – Black Eyed Peas
NORVEGIA: This is the life – Amy Mc Donald
OLANDA: Hello – Martin Solveig ft Dragonette
POLONIA: Only girl (in the world) – Rihanna  (airplay)
PORTOGALLO: Alejandro – Lady Gaga (airplay)
REPUBBLICA CECA:  Helele – Velile & Safri Duo
ROMANIA: Mr Saxo Beat – Alexandra Stan (airplay)
RUSSIA – Ja Prosto Ljublju Tebja- Dima Bilan
SLOVACCHIA –The time – Black Eyed Peas
SPAGNA: Loca – Shakira ft El Cata
SVEZIA: Mikrofonkat- September
SVIZZERA: The Time – Black Eyed Peas
UNGHERIA: Only girl (in the world) -Rihanna
ALBUM:
AUSTRIA: Grosse Freiheit – Unheilig
BELGIO: Dromen Durven Delen – Marco Borsato
DANIMARCA: Philharmonics – Agnes Obel
FINLANDIA: Seili- Jenni Vartiainen
FRANCIA: Spiritus Dei – Les Pretres
GERMANIA: Grosse freiheit – Unheilig
GRAN BRETAGNA: Loud- Rihanna
GRECIA: Parafora (traduzione del titolo originale dal greco) – Sakis Rouvas
IRLANDA: Loud – Rihanna
ISLANDA: Go- Jonsi
ITALIA: Michael – Micheal Jackson
NORVEGIA: Loud- Rihanna
OLANDA: Los Angeles – Los Angeles Voices
POLONIA: Szanji – Star Guard Muffin
PORTOGALLO: O mesmo de sempre – Tony Carrera
REPUBBLICA CECA: Banditi di Praga – Kabat
SPAGNA: Via Dalma – Sergio Dalma
SVEZIA: Jay Smith – Jay Smith
SVIZZERA: Heaven Best of Ballads 2 – Gotthard
UNGHERIA: Az első X – 10 dal az élő showból – Norbi L. Kiraly

 

“This pretty face”, Amy Mc Donald non sbaglia un colpo

Si conferma come una delle realtà musicali migliori del panorama europeo. Con quella sua faccia pulita e quel sound “da viaggio” che la caratterizza sin dai primi lavori. Amy Mc Donald, la giovanissima cantautrice scozzese, si avvia a mettere in cascina un altro successo di vendite. Dopo aver sfondato con il suo primo album “This is the life” trascinato dal singolo omonimo, anche il secondo lavoro non è da meno.

“A curious thing” è ancora un grande lavoro e quello che trovate sopra è “This pretty face“, il terzo eccezionale singolo. Una melodia che ti coinvolge , quasi un filo che ti tira a sè, che conferma l’ottimo trend iniziato con “Spark”, dopo che invece il primo singolo “Dont’ tell me that it’s over” era un pò meno bello. Molto interessante, questa ragazza. Bisognerà tenerla d’occhio per bene. Perchè ha solo 23 anni e tutte le carte in regola per diventare una stella di prima grandezza.

“Do wah doo”, il ritorno di Kate Nash

Fresco fresco di uscita, eccolo qua, il nuovo singolo dlel’inglesina Kate Nash, uno dei prodotti migliori della  musica britannnica insieme alla sua amica del cuore Lily Allen ed alla scozzese Amy Mc Donald. Sull’onda del successo di “Made of bricks”, l’album di esordio dal quale sono stati estratti cinque singoli ( tre dei quali di ottimo successo, “Caroline’s  a victim“,Foundations e “Pumpkin soup“), ecco ora “My best frend is you”.

Primo singolo del nuovo album è “Do wah doo”, il cui video, girato come se fossero all’interno di un aereo (ma che è, una nuova moda quella di fare i video vestite da hostess? Britney Spears, Kate Ryan e ora lei…) e come se fossimo tornati indietor di un pò di anni,  fra l’altro mostra Kate Nash in versione castano chiaro, in un nuovo look molto intrigante. Il pezzo è molto bello, molto indie, molto nuovo. Continuiamo a seguirla, questa ragazza, merita.

 

“Don’t tell me me that it’s over”, riecco Amy Mc Donald

Cose buone dal Regno Unito. Sino a un paio d’anni fa non l’avremmo mai detto, ma è un periodo che dalla terra d’Albione escono nuovi artisti niente male. E tutti o quasi al femminile. Lily Allen, Kate Nash e anche Amy Mc Donald, questa scozzese di 23 anni della quale proprio questo blog aveva parlato un pò di tempo fa al momento dell’uscita del suo album “This is the life“.

Sull’onda di quel successo, (primo posto in classifica in tutta Europa, Italia compresa) è arrivato il secondo album: l’8 marzo esce “A curious thing”  ma è anticipato dal singolo “Don’t tell me it’s over“, decisamente interessante come i due del precedente lavoro, la track title e “Poison prince“. Meno tormentone, ma altrattanto avvoglente nella melodia, è un pò come il suono ti circondasse e ne diventassi parte. Se l’album è bello come il primo, altro successone in arrivo.

Oscar della musica in Germania e Svizzera: la regina è Stephanie Heinzmann

Assegnati i premi della musica in Germania ed in Svizzera e la cosa che maggiormente colpisce è come siano molto più europeo-centrici rispetto ai rispettivi premi in Francia e Inghilterra. La regina è indubbiamente Stephanie Heinzmann, che noi abbiamo proposto in questo blog: la 20enne svizzera trionfa anche oltreconfine. In alto, “My men is a mean man“, della giovane elvetica, qui “Like a bullet”, sempre sua.

Notazione generale. Agli ECHO, i premi tedeschi, non esiste una vera e propria categoria riservata agli artisti tedeschi. Abbiamo tradotto la voce “nazionale” con “di lingua tedesca” visto che riunisce anche artisti austriaci e svizzeri.

E del resto quest’anno hanno vinto una svizzera, appunto la Heinzmann ed un polacco naturalizzato, Thomas Godoj. Non abbiamo notizie degli Amadeus 2009, gli Oscar austriaci. Se ne avete, segnalatecele.

Swiss Music Awards

Miglior canzone svizzera: “My man is a mean man” – Stephanie Heinzmann
Miglior canzone internazionale: “This is the life”- Amy Mc Donald
Miglior album svizzero pop rock: “Haubi songs”- Zuri West
Miglior album pop-rock internazionale: “This is the life”- Amy Mc Donald
Miglior album urban svizzero: 01866- Bligg
Miglior esordiente svizzero: Stephanie Heinzmann
Miglior esordiente internazionale: Leona Lewis
Miglior album dance svizzero: “Stop”- Dj Antoine
Miglior evento live nazionale: Zuri West

ECHO (German Music Awards)

Miglior artista di lingua tedesca uomo: Udo Lindenberg
Miglior artista di lingua tedesca donna: Stephanie Heinzmann
Miglior artista internazionale uomo: Paul Potts
Miglior artista internazionale donna: Amy Wynehouse
Miglior gruppo di lingua tedesca: Ich + Ich
Miglior gruppo internazionale: Coldplay
Singolo dell’anno: “All summer long” – Kid Rock
Album dell’anno: “Back to black” – Amy Wynehouse
Miglior esordiente di lingua tedesca: Thomas Godoj
Miglior esordiente internazionale : Amy Mc Donald
Premio onorario: Scorpions

Le classifiche di vendita in Europa (25/1/2009)

Ancora l’italoamericana Lady Gaga protagonista nelle classifiche di vendita europee, dove tengono più o meno tutti i grandi protagonisti, che in massima parte sono al femminile: su tutte Katy Perry e Amaia Montero. Tiene anche l’austriaco Dj Otzi.

E mentre l’Italia scopre in ritardo Amy Mc Donald, la scozzese il cui singolo “This is the life” è secondo, in Francia va in scena l’opera rock su Mozart, del quale vi facciamo ascoltare in alto “Tatoue moi“, il primo singolo tratto dal disco in uscita. Grande successo per la piéce francese. Sotto, i numeri uno.

AUSTRIA:
Singoli: Hot ‘n cold-Katy Perry
Album: Hotel Engel- Dj Otzi
BELGIO:
Singoli: Toi+Moi-Grégoire
Album: Soul-Seal
DANIMARCA:
Download: Infinity 2008-Guru Josh Project
Album: Rockferry-Duffy
FINLANDIA:
Singoli: Poker face-Lady Gaga
Album: Kaunis mina- Happoradio
FRANCIA:
Singoli: Mozart opera rock – Tatoue Moi
Album: Soul-Seal
GERMANIA:
Singoli: Hot ‘n cold-Katy Perry
Album: Adoro-Adoro
GRAN BRETAGNA:
Singoli: Just Dance-Lady Gaga ft Colby O’Donis
Album: Script-The Script
IRLANDA:
Singoli: Just Dance-Lady Gaga ft Colby O’Donis
Album: Songs for you, truths for me-James Morrison
ITALIA:
Download: Novembre-Giusy Ferreri
Album: Primavera in anticipo-Laura Pausini
NORVEGIA:
Singoli: Poker face-Lady Gaga
Album: Dansbandkampen 2008-Interpreti Vari
OLANDA:
Singoli: Vandelle sterren-Nick& Simon
Album: 19-Adele
PORTOGALLO:
Singoli: If I were a boy-Beyoncè
Album: O Melhor de Rita Guerra-Rita Guerra
REPUBBLICA CECA:
Airplay: Viva la vida-Colplay
Album: Orhozeny druh -Michal Horacek
SPAGNA:
Airplay: Quiero ser-Amaia Montero
Album: Amaia Montero-Amaia Montero
SVEZIA:
Singoli: With every bit of me- Kevin Borg
Album: Pa Vart satt-Scotts
SVIZZERA:
Singoli: Hot ‘n cold-Katy Perry
Album: 0816-Bligg

Le classifiche di vendita in Europa (4/1/2009)

l_ecc2a9e818c4a836390587f06e0dec27La data è quella di oggi ma la classifica è in realtà l’ultima del 2008. Che incorona alcuni protagonisti più o meno presenti per gran parte dell’anno appena trascorso. Katy Perry, anzitutto. Due singoli, due primati nel corso del 2008, ora con “Hot ‘n cold”. Poi Giusy Ferreri, protagonista assoluta degli ultimi quattro mesi, che si conferma anche ad un passo dall’avvio della nuova edizione di quell’ X Factor che l’ha lanciata.

Britney Spears e Beyoncè, fra un gossip ed un altro infilano dischi vincenti anche a fine anno, come anche sfornano successi Mark Owen e i suoi Take That, in attesa però che l’album  “The circus” sfondi in tutto il mondo. Dodici mesi da regina anche per Amy Mc Donald, che ha girato l’Europa col suo album e con i due singoli vincenti “Poison Prince” e “This is the life”. Sotto, i numeri uno e  “This is the life” di Amy Mc Donald.

AUSTRIA:
Singoli: Hot ‘n cold-Katy Perry
Album: Der mann mit der mundharmonika- Michael Hirte
BELGIO:
Singoli: Home – Tom Helsen & Geike Arnaert
Album: And the winter came – Enya
DANIMARCA:
Download: Hot ‘n cold- Katy Perry
Album: De storste – Nik & Jay
FINLANDIA:
Singoli: Hot ‘n cold- Katy Perry
Album: Kirkkahimmat 2000-2008 – Lauri Tahka & Elonkerjuu
FRANCIA:
Singoli: Soul-Seal
Album: Womanizer-Britney Spears
GERMANIA:
Singoli: Hot ‘n cold-Katy Perry
Album: Was Muss Muss- Herbert Gronemeyer
GRAN BRETAGNA:
Singoli: Hallelujah-Alexandra Burke
Album: The Circus- Take That
IRLANDA:
Singoli: Hallelujah-Alexandra Burke
Album: The Circus- Take That
ITALIA:
Download: Novembre- Giusy Ferreri
Album: Primavera in anticipo-Laura Pausini
NORVEGIA:
Singoli: If I were a boy – Beyoncè
Album: Priests – The Priests
OLANDA:
Singoli: Dochters- Marco Borsato
Album: Wit licht – Marco Borsato
PORTOGALLO:
Airplay: If I were a boy- Beyoncè
Album: O homem que sou-Tony Carreira
REPUBBLICA CECA:
Singoli: This is the life – Amy Mc Donald
Album: Orhozeny druh – Michal Horacek
SPAGNA:
Singoli: Elle Elle l’a – Kate Ryan
Album: A las 5 en el Astoria – La oreja de Van Gogh
SVEZIA:
Singoli: With every bit of me- Kevin Borg
Album: Human.- Killers
SVIZZERA:
Singoli: Das Feyr von sehsucht – Francine Jordi & Jodlerklub Wiesenberg
Album: Der mann mit der mundharmonika – Michael Hirte

Le classifiche di vendita in Europa (21/12/2008)

amymacdonaldLa settimana  delle vendite dei dischi in Europa  non ha grandi scossoni ma comunque si segnala per una notizia: dopo oltre quattro mesi è la prima volta che in Italia non c’è Giusy Ferreri in testa alla classifica, scavalcata anche in quella dei singoli dal sorprendente Luca Butera e dalla sua “Wow”, che questo blog aveva già segnalato.

Tengono più o meno tutti i big, con la curiosità del primo posto in Norvegia (paese tradizionalmente non Cattolico) del cd di musica sacra dei parroci Cattolici irlandesi. Brilla anche la stella degli inglesi Guru Josh Project, che vanno fort eun pò dovunque e fortissimo in Danimarca dove sono primi.

Torna Brandi Carlile in testa in Portogallo, mentre nella Repubblica Ceca è arrivato il ciclone Amy Mc Donald già dominatrice nel Resto d’Europa. Sotto, i primi della classe nei vari paesi ed a seguire “Insomnia“, il primo singolo di Koop Arponen, fresco di Finnish Pop Idol, già primo nel suo paese.

AUSTRIA:
Singoli: Hot ‘n cold-Katy Perry
Album: Kiddy Contest Kids volume 14- Interpreti vari
BELGIO:
Singoli: Grégoire – Toi +Moi
Album: Soul-Seal
DANIMARCA:
Download: Infinity 2008 – Guru Josh Project
Album: Gor det selv- Sis Bjerre
FINLANDIA:
Singoli: Insomnia-Koop Arponen
Album: Now- Anna Abreu
FRANCIA:
Singoli: Ah, si tu pouvais fermer ta gueule – Patrick Sebastien
Album: Ecoutez d’où ma peine vient- Alain Souchon
GERMANIA:
Singoli: Hot ‘n cold-Katy Perry
Album: Der mann mit der mundharmonika- Michael Hirte
GRAN BRETAGNA:
Singoli: Run- Leona Lewis
Album: The Circus- Take That
IRLANDA:
Singoli: Run- Leona Lewis
Album: The Circus- Take That
ITALIA:
Download: Wow -Luca Butera
Album: Primavera in anticipo-Laura Pausini
NORVEGIA:
Singoli: If I were a boy – Rihanna
Album: Priests – The Priests
OLANDA:
Singoli: Ayo technology – Milow
Album: Wit licht – Marco Borsato
PORTOGALLO:
Airplay: The story -Brandy Carlile
Album: O homem que sou-Tony Carreira
REPUBBLICA CECA:
Singoli: This is the life – Amy Mc Donald
Album: Orhozeny druh – Michal Horacek
SPAGNA:
Singoli: Viva la vida – Coldplay
Album: Amaia Montero-Amaia Montero
SVEZIA:
Singoli: With every bit of me- Kevin Borg
Album: Our Christmas- Sanna, Shirley & Sonja
SVIZZERA:
Singoli: Das Feyr von sehsucht – Francine Jordi & Jodlerklub Wiesenberg
Album: Z labe fagt – Gola

Oscar della musica francese: ecco le nominations (decidete voi i vincitori!)

564px-logo_nrj_radio_2008Dopo l’assegnazione del premio italiano anche la Francia si mette in moto per premiare la musica giovane che si ascolta oltralpe. Di scena sia gli artisti locali che quelli internazionali. Ad organizzare l’evento, denominato NRJ Music Awards è NRJ, la più grande radio francese rivolta al pubblico giovane, che ha anche una diramazione nella tv satellitare. I premi saranno il 19 gennaio 2009 assegnati durante una trasmissione in diretta sia su NRJ che sulla tv francese, precisamente su TF1.

Sono state diramate le nominations. Manca Quentin Mosimann, il vincitore di Star Academy, ci sono tre dj nella categoria “Artista maschile” dell’anno e parecchi giovani emergenti. Vi proponiamo la lista con i link a un brano o al brano specifico nelle categorie francesi. Se vi va potete votare – per eleggere i vincitori – sino alla mezzanotte dell’11 gennaio sui siti di NRJ e di TF1.

Artista femminile francese :
Mylène Farmer
Jenifer
Nâdiya
Shy’M
Zazie

Artista maschile francese :
Christophe Maé
David Guetta
Laurent Wolf
Martin Solveig
Renan Luce

Artista internazionale femminile :
Beyoncé
Britney Spears
Christina Aguilera
Pink
Rihanna

Artista maschile internazionale:
Akon
Chris Brown
Enrique Iglesias
James Blunt
Lenny Kravitz

Gruppi francesi :
Cléopâtre
Enrique Iglesias & Nâdiya
Magic System
Sheryfa Luna & Mathieu Edward
Stanislas & Calogero

Grouppi internazionali:
Coldplay
Estelle & Kanye West
Fall Out Boy
Madcon
Pussycat Dolls

Album francesi :
BB Brunes – “Blonde comme moi”
Christophe Maé – “Comme à la maison” (Vedi alla voce artista maschile)
Julien Doré – “Ersatz”
Mylène Farmer – “Point de suture” (Vedi alla voce artista femminile)
Renan Luce – “Repenti” (vedi alla voce artista maschile)

Album internazionali :
Amy MacDonald – “This Is The Life”
Coldplay – “Viva La Vida Or Death And All His Friends”
Duffy – “Rockferry”
Katy Perry – “One Of The Boys”
Pink – “Funhouse”

Rivelazione francese:
Grégoire
Marc Antoine
Sheryfa Luna
William Baldé
Zaho

Rivelazione internazionale :
Amy MacDonald
Duffy
Jonas Brothers
Katy Perry
Leona Lewis

Canzone internazionale :
Coldplay – “Viva La Vida”
Estelle & Kanye West – “American Boy”
Madcon – “Beggin'”
Katy Perry – “I Kissed A Girl”
Rihanna – “Disturbia”

Clip :
Fall Out Boy – “I Don’t Care”
Martin Solveig – “I Want You”
Britney Spears – “Womanizer
Stanislas & Calogero – “La débâcle des sentiments” (vedi alla voce gruppi francesi)
Zaho – “La roue tourne” (vedi alla voce rivelazione francese)

Le classifiche di vendita in Europa (26/10/2008)

Molte novità nella settimana di vendite discografiche in Europa. Anziutto il ritorno di una mitica band, gli Ac/Dc, freschi di album. Gli australiano-britannici hanno cominciato dal Regno Unito e dall’Irlanda la loro scalata all’Europa e c’è da credere che presto questa diventerà inarrestabile.

Primato tutto italiano da noi, con Tiziano Ferro il cui singolo “Alla mia età” anticipa alla grande l’album e con invece “Musica moderna” di Ivano Fossati primo fra questi ultimi. Novità pop rock anche nella Scandinavia, mentre tengono abbastanza bene sia Pink che la Colonna Sonora del film Mamma Mia. In Spagna si rivede Enrique Bunbury. Sotto, i numeri uno e di seguito “Rock’ n roll train” dall’album “Black Ice” degli Ac/Dc

AUSTRIA:
Singoli: This is the life – Amy Mc Donald
Album: Chants for Paradise – I Monaci Cistercensi di Stift Heiligenkreutz
BELGIO:
Singoli: Madcon-Beggin
Album: Infrequentable-Benabar
DANIMARCA:
Download: Kommer Igen -Nik &Jay
Album: Glemmebogen for børn -Kim Larsen
FINLANDIA:
Singoli: Unihiekkaa- Eri Esiittaja
Album Black Ice – Ac/Dc
FRANCIA:
Singoli: Beggin – Madcon
Album: Infrequentable-Benabar
GERMANIA:
Singoli: So what – Pink
Album: Heavy Metal – Bushido
GRAN BRETAGNA:
Singoli: So what – Pink
Album: Perfect simmetry – Keane
IRLANDA:
Singoli: So what – Pink
Album: Black Ice – Ac/Dc
ITALIA:
Download: Alla mia età- Tiziano Ferro
Album: Musica Moderna-Ivano Fossati
NORVEGIA:
Singoli: Womanizer – Britney Spears
Album: The Chase – Marit Larsen
OLANDA:
Singoli: Infinity 2008 – Guru Josh Project
Album: Frans Bauer & Marianne Webber – Frans Bauer & Marianne Webber
PORTOGALLO:
Singoli: The story – Brandi Carlile
Album: Mamma Mia-Colonna Sonora originale
REPUBBLICA CECA:
Airplay:I kissed a girl- Katy Perry
Album: Mamma mia – Colonna sonora originale
SPAGNA:
Airplay: Be Mine-High School Musical
Album: Helville de luxe-Bunbury
SVEZIA:
Singoli: A million candles burning- Martin Stenmarck
Album: Black Ice – Ac/Dc
SVIZZERA:
Singoli: So what – Pink
Album: Monday’s ghost- Sophie Hunger