Vota il tormentone pop 2011: scegliete voi la canzone europea dell’estate

Ritorna anche quest’anno “Vota il tormentone”  il mega sondaggio in cui voi e soltanto voi siete chiamati a scegliere la canzone pop dell’estate 2011, il vero tormentone europeo per questi mesi caldi. L’anno scorso, al termine di tre mesi, avete scelto “Fight for this love” di Cheryl Cole, quest’anno il concorso riparte con 36 canzoni in lizza. Per tormentone “pop” si intendono tutte quelle canzoni, appunto del genere pop o elettropop o pop rock caratterizzate da melodie e/o ritornelli particolarmente orecchiabili e da canticchiare, che hanno avuto buon riscontro nei rispettivi paesi e/o al di fuori di essi. Sono esclusi, come detto, i brani dance perchè la lista sarebbe lunghissima e sono escluse le cover, anche se in realtà uno dei 36 brani in concorso ha un sample di un motivo già esistente

Il sondaggio è riservato a brani interpretati ESCLUSIVAMENTE da artisti europei ed incisi e distribuiti (anche gratuitamente) su qualunque supporto

COME FUNZIONA

I brani in concorso sono 36: cinque di questi accedono direttamente alla finale. Si tratta di successi radiofonici o discografici  o brani rivelazione dell’anno 2011 o ancora motivi che hanno lanciato un artista dapprima sconosciuto  sulla scena internazionale (la cosiddetta wild-card, assegnata a discrezione della redazione). Gli altri 30 partecipano alla prima fase del sondaggio, che si concluderà il 15  luglio. I primi 10 classificati accederanno alla finale insieme ai 6 ammessi di diritto. I 15 brani così selezionati saranno di nuovo sottoposti al vostro giudizio sino alla fine di agosto, quando il contest si chiuderà e sarà scelto il tormentone 2011. 

AMMESSI DIRETTAMENTE ALLA FINALE

  1. Yanez – Davide Van de Sfroos (Italia), rivelazione dell’ultimo Sanremo
  2. Popular – Eric Saade (Svezia), terzo posto all’Eurovision Song Contest, successo discografico
  3. Stuck – Caro Emerald (Olanda), successo radiofonico per l’artista rivelazione dell’ultimo anno e mezzo
  4. Cancion de amor caducada – Melendi (Spagna), successo radiofonico e discografico nell’ambito dei Los40
  5. In love for a while – Anna Rossinelli (Svizzera), tormentone dell’ultimo Eurovision Song Contest, vincitrice del nostro blog contest (wild card).
  6. Price tag, – Jessi J ft B.O.B (Gran Bretagna)- successo radiofonico

Dopo il salto, le 30 canzoni della prima fase….

Continua a leggere

“Riviera life” versione italiana: Caro Emerald duetta con Giuliano Palma

La regina assoluta delle vendite dell’ultimo anno e mezzo prosegue la sua scalata all’Europa. Caro Emerald, la 31 enne cantante jazz olandese ha ormai portato il suo album “Deleted scenes from the cutting room floor” su livelli incredibili per un artista non di lingua madre inglese. In Olanda, da quando l’album è uscito (dicembre 2009) è in classifica consecutivamente da 72 settimane, delle quali 31 passate in testa e solo da due settimane ha lasciato la top 10 (è al numero 11).

In giro per l’Europa, i numeri sono altissimi: 7 dischi di platino, due d’oro, album più venduto della storia d’Olanda (oltre 270mila copie), complessivamente sfiorando il milione in Europa. Primo posto in Olanda, terzo in Austria e Polonia, sesto in Germania, ottavo nel Regno Unito, dove quasi mai entrano prodotti non inglesi o americani. In classifica anche in Francia, Belgio, Svizzera, Grecia, Croazia e Slovenia. E Italia, dove però l’album non è andato oltre la posizione 50. A questi numeri fanno seguito le imponenti cifre dei singoli, praticamente dovunque passati in testa alle charts e nell’airplay.

Nonostante questo è proprio l’Italia il paese dove i cinque singoli sono andati meglio a livello radiofonico, praticamente usati tutti per jingle pubblicitari e sigle tv. E adesso, per l’estate, esce questa particolarissima versione di “Riviera life”, in cui Caro Emerald duetta – in parte anche in italiano – con Giuliano Palma. La versione fa parte della ristampa per il mercato italiano del cd che comprende anche un dvd con le esibizioni live dell’artista. Per chi volesse godersi anche l’originale della sola Caro Emerald, eccolo qui.

Le classifiche di vendita in Europa (23/4/2011)

 

Anticipiamo di un giorno la nostra rubrica sui numeri uno delle classifiche di vendita nella settimana in Europa. Spiccano due interessanti primi posti, quello di Maja Keuc, in Slovenia, con la versione originale in sloveno di “No one”, il brano dell’Eurofestival (il titolo è “Vanilja“) e quello di Caro Emerald in Austria, dove sta rapidamente arrivando, dopo il singolo “A night like this” anche l’album “Deleted scenes from the cutting room floor” (dal 48 alla 19 in sette giorni). Tiene la vetta Jennifer Lopez ft Pitbull, mentre fra gli album primato largo in diversi paesi per i Foo Fighters.

 
AUSTRIA: A night like this – Caro Emerald
BELGIO: More to me – Idool 2011 Finalisten
BULGARIA: Life is beautiful – Ljubo & JP
CROAZIA: Kompjuter – Lollobrigida (nazionali)/ On the floor – Jennifer Lopez ft Pitbull (internazionali)
DANIMARCA: Min klub forst – Rosa Lux ft Alberte (airplay)
FINLANDIA: On the floor- Jennifer Lopez ft Pitbull
FRANCIA: Born this way – Lady Gaga
GERMANIA: On the floor- Jennifer Lopez ft Pitbull
GRAN BRETAGNA: Party Rock Anthem- LMFAO
GRECIA: On the floor – Jennifer Lopez ft Pitbull
IRLANDA:  Party Rock Anthem- LMFAO
ISLANDA: Isabella – Bubbi Morthens
ITALIA: On the floor- Jennifer Lopez ft Pitbull
LUSSEMBURGO: Sweat – David Guetta & Snoop Dogg
NORVEGIA: On the floor- Jennifer Lopez ft Pitbull
OLANDA: Morgen is pa morgen – Frans Duijts
POLONIA:  Born this way – Lady Gaga
PORTOGALLO: Somewhere over the rainbow – Israel Iz Kamakawiwo’ole
REPUBBLICA CECA: Hello – Martin Solveig ft Dragonette
ROMANIA: Loca – Shakira ft Dizzee Rascal (airplay)
RUSSIA – Golaja – Gradusi
SLOVENIA- Vanilija -Maja Keuc (nazionali) /A night like this – Caro Emerald (internazionali)
SLOVACCHIA –On the floor- Jennifer Lopez ft Pitbull
SPAGNA: On the floor – Jennifer Lopez ft Pitbull
SVEZIA: On the floor – Jennifer Lopez ft Pitbull
SVIZZERA: On the floor – Jennifer Lopez ft Pitbull
UNGHERIA: Born this way – Lady Gaga
 
ALBUM:
 
AUSTRIA: Wasting lights- Foo Fighters
BELGIO: 21- Adele
DANIMARCA: Discolized 2.0- KATO
FINLANDIA: Wasting lights – Foo Fighters
FRANCIA: Jamais seul – Johnny Hallyday
GERMANIA: Bel Air – Guano Apes
GRAN BRETAGNA: Wasting lights – Foo Fighters
GRECIA: Duo nuxtes mono – Paschalis Terzis
IRLANDA: 21- Adele
ISLANDA: Alt er eitthvad – Jonas Sigurdsson
ITALIA: Vivere o niente – Vasco Rossi
NORVEGIA Wasting lights – Foo Fighters
OLANDA: 21- Adele
POLONIA: Solidarni z japonia – Rozny Wikonawcy
PORTOGALLO: Aurea – Aurea
REPUBBLICA CECA: Touch the sun – Debbi
SLOVENIA: Osebno – Jan Plestenjak
SPAGNA: Drama y luz – Manà
SVEZIA: Elvis Barbra & Jag – Carola
SVIZZERA: Wasting lights- Foo Fighters
UNGHERIA: Foltos uton – Melinda Szij

Caro Emerald, esce anche in Italia il singolo “Stuck” (e lei è da record)

“Deleted scenes from the cutting room floor”, l’album d’esordio di Caro Emerald è una perla di rara bellezza. Raramente si trova nei negozi di dischi un prodotto di questo livello, con canzoni tutte di altissimo spessore che grazie ad un attento uso del crossover portano lo swing di questa 30enne olandese anche alle orecchie più pop. Ebbene, da qualche settimana è uscito anche nelle nostre radio “Stuck“, il quarto singolo estratto dall’album, che se anche non avrà il successo di “Back it up” e “A night like this” (“That man” ne ha avuto meno), sicuramente fa ancora centro dal punto di vista dell’ascolto.

E qualche tempo fa vi avevamo accennato a come un altro brano dell’album per la precisione “Riviera Life” fosse stato scelto per fare la colonna sonora allo spot di una nota marca di telefonia mobile. E l’album si avvia a diventare uno dei più venduti della storia recente europea. Quattro dischi di platino in Olanda, uno in Polonia, in classifica in Italia, Gran Bretagna, Grecia e Belgio. Più Austria, Germania e Svizzera, dove è appena uscito (con “A night like this” prima in classifica). E adesso, ad aprile inoltrato, vale a dire quasi un anno e mezzo dopo la sua uscita in Olanda, si trova ancora al SESTO POSTO, guadagnando addirittura due posizioni dalla settimana scorsa. Roba da non credere, se si considera che è in classifica da 62 settimane consecutive, delle quali 31 trascorse al primo posto. Un fenomeno assoluto, forse ben oltre ogni attesa. E per noi un orgoglio in più, quello di essere stati i primi a parlarne qui in Italia.

E per voi una piccola chicca in regalo: eccovi qui sotto questa meravigliosa versione  di “A night like this” eseguita da Caro Emerald live con la Metropole Orkest. Un gioiello


Le classifiche di vendita in Europa (23/1/2011)

Settimana di vendite con diverse novità all’attivo. Fra i download è il momento di Bruno Mars. Il musicista americano ha portato la sua “Grenade” in testa in vari paesi e la sensazione è che nelle prossime settimane il suo dominio si allargherà. Tengono ancora i Black Eyed Peas mentre a casa nostra al primo posto c’è ancora Jovanotti. In alto vi riproponiamo “Mr. Saxo Beat” di Alexandra Stan, prima in Romania.

Fra gli album, mentre si segnala ancora al secondo posto in Olanda Caro Emerald, spunta anche il nuovo lavoro del, citato Bruno Mars. A casa nostra sale subito in vetta appena uscito nei negozi “Io e te”, l’album di Gianna Nannini mentre in Francia si conferma il primo posto della bretone Nolwenn Leroy ed in Austria, come ogni anno di questi tempi sale in vetta il Concerto di Capodanno dell’Orcheestra Filarmonica di Vienna. Sotto, tutti i numeri uno.

SINGOLI

AUSTRIA: The time – Black Eyed Peas
BELGIO: Discotex – DJ Franck
BULGARIA: Only girl (in the world) – Rihanna
CROAZIA: The time – Black Eyed Peas  (airplay)
DANIMARCA: Hold against me – Britney Spears (airplay)
FINLANDIA: Hold against me – Britney Spears
FRANCIA: Over the rainbow – Israel Iz Kamakaiwole
GERMANIA: The time – Black Eyed Peas
GRAN BRETAGNA: Grenade – Bruno Mars
GRECIA: Loca- Shakira ft Dizzee Rascal
IRLANDA: Grenade – Bruno Mars
ISLANDA:   Goodbye – Dikta
ITALIA: Tutto l’amore che ho – Jovanotti
LUSSEMBURGO: Higher – Taio Cruz & Kylie Minogue
NORVEGIA: Grenade – Bruno Mars
OLANDA: Kill for a broken  heart – Ben Saunders
POLONIA: Snadanie do Lozka – Andrezej Piaseczny  (airplay)
PORTOGALLO: Love the way you lie – Eminem ft Rihanna (airplay)
REPUBBLICA CECA: Barbra Streisand – Duck Sauce
ROMANIA: Mr Saxo Beat – Alexandra Stan (airplay)
RUSSIA – Ja Prosto Ljublju Tebja- Dima Bilan
SLOVACCHIA –The time – Black Eyed Peas
SPAGNA: Loca – Shakira ft El Cata
SVEZIA: Mikrofonkat- September
SVIZZERA: Barbra Streisand – Duck Sauce
UNGHERIA: Only girl (in the world) -Rihanna
ALBUM:
AUSTRIA: Neujahrskonzert 2011 – Orchestra Filarmonica di Vienna
BELGIO: Dromen Durven Delen – Marco Borsato
DANIMARCA: Philharmonics – Agnes Obel
FINLANDIA:  Elysium- Stratovarius
FRANCIA: Bretonne – Nolwenn Leroy
GERMANIA: Grosse freiheit – Unheilig
GRAN BRETAGNA: Loud- Rihanna
GRECIA: Il mondo di Patty – Colonna Sonora Originale (Greca)
IRLANDA: Doo-Wops & Hooligans – Bruno Mars
ISLANDA: KopaCabana- Blaz Roca
ITALIA: Io e te – Gianna Nannini
NORVEGIA: The Anthology – Bellamy Brothers
OLANDA: Doo-Wops & Hooligans – Bruno Mars
POLONIA: Picking up the pieces-Aga Zaryan
PORTOGALLO: O mesmo de sempre – Tony Carrera
REPUBBLICA CECA: Banditi di Praga – Kabat
SPAGNA: Via Dalma – Sergio Dalma
SVEZIA: Jay Smith – Jay Smith
SVIZZERA: Heaven Best of Ballads 2 – Gotthard
UNGHERIA: Az első X – 10 dal az élő showból –Nikolas Takacs

“Riviera life”, la pubblicità italiana saccheggia ancora Caro Emerald

Non c’è niente da fare. “Deleted scenes from the cutting room floor” è l’album dell’anno. Non solo perchè ad un anno esatto di distanza, nel paese d’origine è ancora al numero 2 in classifica, non solo perchè è stato 3o settimane consecutive in testa alle charts, ma anche perchè adesso comincia a scalare anche le classifiche continentali. QUATTRO dischi di platino in Olanda, uno in Polonia, in classifica in Italia, Gran Bretagna, Grecia e Belgio. E non è ancora finita.

E intanto per Caro Emerald, fra un successo personale e l’altro, si consolida anche quello della tv italiana. Che dopo aver già usato i suoi primi due singoli “Back it up” (per Striscia La Notizia) e  “A night like this” (fra l’altro lanciato da uno spot di un famoso liquore, per la sigla di “Kalispera”), adesso manda in orbita anche “Riviera life”, una delle tracce più sofisticate dell’album. Chi l’ha usato? Lo si sente in sottofondo, ma nitidamente, nello spot di una nota compagnia telefonica.  E il pezzo è di grande classe e grande stile, come tutto l’album.  Davvero.

I dischi del 2010 secondo Billboard: “Alors on danse” singolo europeo più venduto. David Guetta sfonda fra gli album

Billboard, la prestigiosa rivista musicale americana, vera e propria “Bibbia” delle charts, ha pubblicato in questi giorni le classifiche relative ai brani ed agli album più scaricati del 2010.  A livello europeo il dominio è sempre americano, ma non mancano le sorprese. Sono andati bene i brani dell’Eurofestival, considerando che alcuni mercati, come quello italiano erano quasi del tutto assenti e che per esempio, la vincitrice Lena non ha sfondato in Francia e Regno Unito: “Satellite” è al numero 34, “Allez Ola Olè” al numero 36, “Glow” l’interval act dei Madcon al numero 75. . L’Italia? Buio pesto. Non c’è una canzone che è una italiana nei primi 100 posti. Il brano europeo dell’anno è “Alors on danse” di Stromae. Ecco di seguito la top ten e poi la classifica soltanto dei brani europei.

BILLBOARD EUROPEAN TOP TEN

1. Bad Romance – Lady Gaga (USA)
2. Tik Tok – Kesha (USA)
3. Meet me halfway – Black Eyed Peas (USA)
4. Waka Waka – Shakira ft Freshlyground (COL)
5. Alors on danse – Stromae (BEL)
6. Stereo love – Edward Maya & Vika Jigulina (ROM)
7. We no speak Americano – Yolanda Be Cool ft D Cup (AUS)
8. Love the way you lie – Eminem ft Rihanna (USA/BAR)
9. Russian Roulette – Rihanna (BAR)
10. Waving flaag – K’Naan (CAN)

BILLBOARD EUROPEAN TOP 10 ONLY EUROPEAN SONGS

1. Alors on danse – Stromae (BEL)
2. Stereo love – Edward Maya & Vika Jigulina (ROM)
3. Memories – David Guetta ft Kid Cudi (FRA)
4. Geboren um zu leben- Unheilig (GER)
5. J’aimerais Tellement – Jena Lee (FRA)
6. I like it – Enrique Iglesias ft Pitbull (SPA)
7. Gettin’ over you – David Guetta ft Chris Willis & Fergie (FRA)
8. Satellite – Lena (GER)
9. Allez ola olè – Jessy Matador (FRA)
10. Dingue, dingue, dingue – Christophe Maè (FRA)

 

 

Continua a leggere

Le classifiche di vendita in Europa (9/1/2011)

La prima classifica dell’anno regala grosse sorprese. Ritorni di fiamma e nuove risalite. I ritorni: mentre è uscito il secondo album, Amy Mc Donald edita il primo in Norvegia e il singolo di traino “This  is the life” schizza in vetta dopo averlo fatto in tutto il resto del continente. La giovane scozzese dunque si avvia a mettere in tasca un nuovo traguardo. Ma non è la sola.

Deleted scenes from the cutting room floor” di Caro Emerald è uscito nel gennaio 2010, entrando in classifica direttamente in vetta in Olanda. A Gennaio 2011 l’album è ancora al secondo posto: in 12 mesi non è MAI sceso sotto la posizione numero 5 (ed è stato 30 settimane consecutive in testa). E’ uno dei dischi più venduti degli ultimi anni: cinque dischi di platino.  Sotto, tutti i numeri uno. Sopra, “This is the life”.

SINGOLI

AUSTRIA: The time – Black Eyed Peas
BELGIO: Hello- Martin Solveig ft Dragonette
BULGARIA: Only girl (in the world) – Rihanna
CROAZIA: The time – Black Eyed Peas  (airplay)
DANIMARCA: Sjus – Kato ft Ida Corr & Camille J  (airplay)
FINLANDIA: Missa Muruseni on -Jenni Vartiainen
FRANCIA: Over the rainbow – Israel Iz Kamakaiwole
GERMANIA: The time – Black Eyed Peas
GRAN BRETAGNA: When we collide – Matt Cardle
GRECIA: Loca- Shakira ft Dizzee Rascal
IRLANDA: When we collide – Matt Cardle
ISLANDA: Goodbye -Dikta
ITALIA: Tutto l’amore che ho – Jovanotti
LUSSEMBURGO: The time – Black Eyed Peas
NORVEGIA: This is the life – Amy Mc Donald
OLANDA: Hello – Martin Solveig ft Dragonette
POLONIA: Only girl (in the world) – Rihanna  (airplay)
PORTOGALLO: Alejandro – Lady Gaga (airplay)
REPUBBLICA CECA:  Helele – Velile & Safri Duo
ROMANIA: Mr Saxo Beat – Alexandra Stan (airplay)
RUSSIA – Ja Prosto Ljublju Tebja- Dima Bilan
SLOVACCHIA –The time – Black Eyed Peas
SPAGNA: Loca – Shakira ft El Cata
SVEZIA: Mikrofonkat- September
SVIZZERA: The Time – Black Eyed Peas
UNGHERIA: Only girl (in the world) -Rihanna
ALBUM:
AUSTRIA: Grosse Freiheit – Unheilig
BELGIO: Dromen Durven Delen – Marco Borsato
DANIMARCA: Philharmonics – Agnes Obel
FINLANDIA: Seili- Jenni Vartiainen
FRANCIA: Spiritus Dei – Les Pretres
GERMANIA: Grosse freiheit – Unheilig
GRAN BRETAGNA: Loud- Rihanna
GRECIA: Parafora (traduzione del titolo originale dal greco) – Sakis Rouvas
IRLANDA: Loud – Rihanna
ISLANDA: Go- Jonsi
ITALIA: Michael – Micheal Jackson
NORVEGIA: Loud- Rihanna
OLANDA: Los Angeles – Los Angeles Voices
POLONIA: Szanji – Star Guard Muffin
PORTOGALLO: O mesmo de sempre – Tony Carrera
REPUBBLICA CECA: Banditi di Praga – Kabat
SPAGNA: Via Dalma – Sergio Dalma
SVEZIA: Jay Smith – Jay Smith
SVIZZERA: Heaven Best of Ballads 2 – Gotthard
UNGHERIA: Az első X – 10 dal az élő showból – Norbi L. Kiraly

 

I 20 migliori brani europei del 2010 secondo Dove c’è musica: ecco la nostra Top 10

Poche ore fa vi abbiamo proposto la prima parte della nostra Top 20 del 2010, ovvero quelli che secondo questo blog sono i migliori brani pop usciti nell’anno solare. Vi avevamo proposto le posizioni dalla 11 alla 20, che potrete rivedere a questo link. Ora siete pronti per godervi la top ten (dalla 10 alla numero 1)? Bene allacciate  le cinture, si parte. Aspettiamo i vostri commenti…e naturalmente BUON 201o A TUTTI, CHE IL NUOVO ANNO VI PORTI SERENITA’ SOTTO OGNI ASPETTO.

 

10. POSTO: Diez Minutos- Efecto Mariposa (album: 40:4) – Uscito come singolo nel 2010 dopo che l’album è uscito a fine 2009, il pezzo della band spagnola è un bell’esempio di pop internazionale di alto livello.

9. POSTO: Amore a prima vista- Simona Molinari & Ornella Vanoni (album: Croce e delizia) – Non poteva esserci miglior ritorno sulle scene per la jazz woman napoletana. Classe e stile, voce magica. E una partner che impreziosisce non poco questa perla estiva.

8. POSTO: Hollywood- Marina & The Diamonds (album: The family Jewels) – Il singolo col botto del bellissimo album della cantante greca di origine gallese,  che è stata in corsa per gli MTV Awards.

7. POSTO: Back it up -Caro Emerald (album: Deleted scenes from the cutting room floor) – Uscito in tutta Europa a metà 2009, da noi è uscito solo qualche mese fa. Ritmo e venature jazz anni 60  interpretazione di gran classe. Impossibile non battere il tempo con il piede. E lei buca lo schermo. Ha vinto tutto quello che c’era da vincere.

6. POSTO: Ricomincio da qui – Malika Ayane (album: Grovigli) – La vincitrice morale di Sanremo ed il suo pezzo di altissimo spessore. Per sognare ad occhi aperti.

5. POSTO: We could be the same – MaNga (single only) – Vincitori degli MTV Awards 2009 e poi secondi all’Eurofestival 2010 con questo pezzo, sono i massimi esemplari del rock dell’est europeo. Energia allo stato puro. Disco d’oro.

4. POSTO: Satellite – Lena (album: My cassette player) – La vincitrice dell’Eurofestival 2010: doppio disco di platino e triplo d’oro con l’album, disco di platino con il singolo. Il nome nuovo della musica europea, prima in classifica in otto paesi, in classifica in 15.

3. POSTO: In punta di piedi – Nathalie (EP: In punta di piedi) – Il brano d’esordio della vincitrice di X Factor: canzone d’autore alla Tori Amos, intepretazione delicata di classe. E si fa cantare

2 POSTO: Je veux – Zaz (album: Zaz) – Arrivato in Italia sei mesi dopo la sua uscita in Francia e nel resto d’Europa, il brano e l’album hanno conquistato anche le nostre charts. Jazz freschissimo. E grande talento.


ED ORA SIETE PRONTI A CONOSCERE LA NOSTRA NUMERO 1,

IL NOSTRO BRANO DELL’ANNO? LO SCOPRIRETE DOPO IL SALTO!

Continua a leggere

Le classifiche di vendita in Europa (21/11/2010)

Ancora lei, ancora una volta protagonista in patria mentre nel frattempo ha fatto il suo esordio nei nostri negozi: Caro Emerald ha un record: a più otto mesi dalla sua uscita, il suo album “Deleted scenes from the cutting room floor” è di nuovo in testa alla classifica olandese. Trentacinque settimane di permanenza in classifica, delle quali 31 passate al primo posto e non è mai scesa dalla posizione numero 5.

Il resto è una conferma dei risultati delle scorse settimane, con l’eccezione di Susan Boyle che scende dal piedistallo del primo posto, eccetto che in Gran Bretagna. Zucchero comanda in Italia ma intanto è sbarcato anche in Germania. Si conferma anche Shakira con l’album Sale el sol. Sotto, tutti i numeri uno. In alto, merita un riascolto “A night like this” di Caro Emerald.

SINGOLI

AUSTRIA: Only girl (in the world) – Rihanna
BELGIO: Barbra Streisand – Armand Van helden + A-trak and Duck Sauce
BULGARIA: Sun is up-Inna
CROAZIA: Shame-Robbie Williams & Gary Barlow (airplay)
DANIMARCA: Nar tiden gar baglaens –  Clara Sofie & Rune RK (airplay)
FINLANDIA: Missa Muruseni On – Jenni Vartiainen
FRANCIA: Mignon mignon – Renè la taupe
GERMANIA:Over the rainbow – Israel IZ Kamakaiwo’ole
GRAN BRETAGNA: Only girl (in the world) -Rihanna
GRECIA: Loca- Shakira
IRLANDA: Only girl (in the world) -Rihanna
ISLANDA: Allir eru az faser – BlazRoca
ITALIA: Only girl (in the world) – Rihanna
LUSSEMBURGO: Over the rainbow – Israel IZ Kamakaiwo’ole
NORVEGIA: Freaky like me – Madcon ft Ameerah
OLANDA: Barbra Streisand – Armand Van helden + A-trak and Duck Sauce
POLONIA: Wonderful life – Hurts (airplay)
PORTOGALLO: Loca – Love the way you lie – Eminem ft Rihanna
REPUBBLICA CECA:  Waka Waka (This time for Africa) – Shakira ft Frshlyground
ROMANIA: Love the way you lie – Eminem ft Rihanna (airplay)
RUSSIA – Chudo- Nyusha
SLOVACCHIA –Only girl (in the world) – Rihanna
SPAGNA: Loca – Shakira ft El Cata
SVEZIA: Gubben I Ladan – Daniel Adams Ray
SVIZZERA: Loca – Shakira ft El Cata
UNGHERIA: Love the way you lie – Eminem ft Rihanna
ALBUM:
AUSTRIA: Schwerlos – Andrea Berg
BELGIO: Hvelreki – Ozark Henry
DANIMARCA: Thomas Helmig Past for wa – Thomas Helmig
FINLANDIA: Seili- Jenni Vartiainen
FRANCIA: Tout et son contraire- Florent Pagny
GERMANIA: Tour of the universe live in Barcelona – Depeche Mode
GRAN BRETAGNA:The Gift- Susan Boyle
GRECIA:  I want- Stamatis Gonidis
IRLANDA: Progress- Take That
ISLANDA: Naestu jol- Baggalatur
ITALIA: Chokabeck-Zucchero
NORVEGIA: I Full Symfoni 2 – Vamp
OLANDA: Deleted scenes from the cutting room floor – Caro Emerald
POLONIA:  XXX -Perfect
PORTOGALLO: Greatest hits – Bon Jovi
REPUBBLICA CECA: Bile Vanoce – Lucie Bila
SPAGNA: Pequeno-Dani Martin
SVEZIA: The promise – Bruce Springsteen
SVIZZERA: Some kind of trouble – James Blunt
UNGHERIA: A katona imaja – Akos